Intermediario Assicurativo e Riassicurativo 69 - Edizioni Simone

Intermediario Assicurativo e Riassicurativo

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v69.jpg

Manuale completo di preparazione alla prova di idoneità per l'iscrizione al RUI - Sezioni A e B • Diritto delle assicurazioni • Attività di agenzia e di mediazione • Tecnica assicurativa • Previdenza complementare • Tutela del consumatore • Nozioni di diritto privato • Nozioni di diritto tributario • Contratto di riassicurazione • Tecnica riassicurativa

Autori

  • Anno Edizione: 2018
  • Edizione: IX
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 800
  • Codice: 69
  • Isbn: 9788891417015
  • Prezzo: € 45,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • Il volume, giunto con successo alla nona edizione, è indirizzato a tutti coloro che dovranno affrontare la prova di idoneità per l’iscrizione al RUI (Registro Unico degli Intermediari) modulo assicurativo e riassicurativo.

        Esso è strutturato per consentire uno studio completo e sistematico del vasto programma d’esame e tiene conto sia delle nuove modalità di svolgimento della prova

        — dal 2014 non è più prevista quella orale — sia di tutti gli argomenti su cui verterà l’esame per il 2018 previsti nelle Tabelle A e B del provvedimento IVASS n. 65 del 12 dicembre 2017, con il corredo dei quesiti assegnati nelle precedenti sessioni d’esame.

        Fin dalla prima edizione, il testo è stato accolto favorevolmente in quanto, in un contenuto numero di pagine, esaurisce le materie oggetto dell’ampio programma previsto per la prova d’idoneità.

        Questa nona edizione, in particolare, seguendo le indicazioni di quanti hanno superato l’esame, è stata ulteriormente ricalibrata e ampliata per ottimizzare la preparazione in vista della nuova prova.

        Per quanto concerne il modulo assicurativo, la prova d’idoneità verte sulle seguenti materie, trattate nelle parti da I a VII del volume:

        — diritto delle assicurazioni, inclusa la disciplina regolamentare emanata dall’Istituto;

        — disciplina della previdenza complementare;

        — disciplina dell’attività di agenzia e di mediazione;

        — tecnica assicurativa (rami vita e danni);

        — nozioni di disciplina della tutela del consumatore;

        — nozioni di diritto privato;

        — nozioni di diritto tributario riguardanti la materia assicurativa e la previdenza complementare.

        Invece, per quanto riguarda il modulo riassicurativo, illustrato nelle parti VIII e IX del volume, il programma d’esame concerne le seguenti materie:

        — disciplina del contratto di riassicurazione e tipologie di riassicurazione;

        — tecnica riassicurativa.

        Alla fine di ogni capitolo sono stati redatti numerosi quesiti a risposta multipla commentati, sulla falsariga di quelli previsti per l’esame, che consentono da una parte la simulazione della prova, dall’altra la verifica in itinere del programma, favorendo la focalizzazione e la memorizzazione dei principali concetti e delle nozioni più importanti.

        Il volume è inoltre corredato di sette appendici:

        — la prima è dedicata al mercato dei Lloyd’s;

        — le altre riportano i quesiti assegnati nelle ultime sessioni di esame, con relative risposte esatte.

        Infine sono illustrate tutte le procedure per l’ammissione alla prova di idoneità, le caratteristiche e le modalità di svolgimento dell’esame e le procedure per l’iscrizione al RUI.

      • Introduzione

        Parte I Diritto delle assicurazioni e disciplina delle imprese di assicurazione

        Capitolo 1 La disciplina delle imprese di assicurazione

        1 Le fonti normative del diritto delle assicurazioni

        2 Principi e struttura del Codice delle Assicurazioni

        3 Le condizioni di accesso e autorizzazione all’attività assicurativa in Italia

        a) Disposizioni generali

        b) La costituzione e l’autorizzazione dell’impresa di assicurazione

        c) L’esercizio in Italia di imprese di assicurazione comunitarie

        d) L’esercizio in Italia di imprese di assicurazione extracomunitarie

        4 L’attività delle imprese italiane fuori dai confini nazionali

        a) Esercizio dell’attività in Europa

        b) Esercizio dell’attività in Stati terzi o extra UE/SEE

        5 Le condizioni di esercizio dell’attività assicurativa

        a) Disposizioni generali

        b) Le riserve tecniche

        c) Contabilità e documentazione

        6 Indicatori di bilancio dell’impresa assicurativa

        a) Indicatori di redditività

        b) Indicatori di efficienza economica

        c) Indicatori di solidità

        7 Il sistema di governo societario dell’impresa

        a) Il sistema di gestione dei rischi

        b) Valutazione interna del rischio e della solvibilità

        c) Il sistema di controllo interno

        d) La funzione di revisione interna

        e) La funzione attuariale

        f) Esternalizzazione delle funzioni

        g) Obblighi dell’impresa in caso di esternalizzazione delle funzioni

        8 Le vicende dell’impresa di assicurazione

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 2 La vigilanza nel settore assicurativo

        1 L’IVASS: competenze ed organi

        a) Finalità dell’attività dell’Autorità garante

        b) Principi generali della vigilanza

        c) Poteri del Ministero dello Sviluppo Economico - MISE

        d) Destinatari della vigilanza

        2 Funzioni e poteri dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni

        a) Rapporti tra le società del Gruppo

        b) I poteri di vigilanza sulla gestione tecnica, finanziaria e patrimoniale delle imprese di assicurazione

        c) Vigilanza prudenziale

        d) Trasparenza e responsabilità dell’attività di vigilanza

        e) La gestione e il contenuto dei reclami

        f) Segreto d’ufficio, collaborazione con altri soggetti e scambio di informazioni con altre autorità dell’Unione europea

        3 La crisi dell’impresa: le misure correttive

        a) Le misure cautelari

        b) Le misure di salvaguardia

        c) Le misure di risanamento

        d) L’estinzione dell’impresa di assicurazione

        e) La liquidazione coatta amministrativa

        f) La revoca dell’autorizzazione

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte II Disciplina dell’attività di agenzia e di mediazione

        Capitolo Unico Gli intermediari di assicurazione

        1 La figura del mediatore e dell’agente

        a) Il mediatore

        b) L’agente

        2 L’accordo nazionale imprese - agenti del 2003

        a) Forma del contratto

        b) La provvigione

        c) La cauzione

        d) Il diritto di esclusiva

        e) Le cause di scioglimento

        f) Preavviso

        g) Successione di familiari dell’agente nel contratto di agenzia, certificato di gestione e riconsegna all’impresa

        h) La rivalsa

        i) La gestione interinale

        l) Cessione e successione nell’agenzia

        m) Contratto di gestione del portafoglio

        n) Convenzione di liberalizzazione del portafoglio

        o) Il subagente

        p) La coagenzia

        3 La disciplina dell’intermediazione prevista dal Codice delle Assicurazioni

        4 Il Registro Unico degli Intermediari (RUI) e le diverse figure di intermediario assicurativo

        a) Disciplina del registro

        b) L’aggiornamento professionale e la responsabilità delle imprese e degli intermediari

        5 Le regole di presentazione e di comportamento nei confronti della clientela

        6 Le regole di trasparenza nei confronti della clientela

        7 Il Regolamento ISVAP 35/2010

        8 Le sanzioni a carico degli intermediari

        9 Le opportunità per agenti e broker offerte dal D.Lgs. 141/2010 e le successive modifiche introdotte dal D.Lgs. 169/2012

        10 L’intervento del Decreto Crescita bis in materia di intermediazione

        11 La normativa antiriciclaggio: il Regolamento IVASS 5/2014 e il Regolamento ISVAP 41/2012

        a) Il principio di adeguatezza della clientela e l’approccio basato sul rischio

        b) Il Regolamento IVASS 5/2014 concernente disposizioni attuative circa le modalità di adempimento degli obblighi di adeguata verifica della clientela e di registrazione da parte delle imprese di assicurazione e degli intermediari assicurativi

        c) Il Regolamento ISVAP 41/2012 concernente disposizioni attuative in materia di organizzazione, procedure e controlli interni volti a prevenire l’utilizzo delle imprese di assicurazione e degli intermediari ai fini di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte III Tecnica assicurativa

        Capitolo 1 Il contratto di assicurazione

        1 Il contratto in generale

        a) Requisiti del contratto

        b) La rappresentanza

        c) La conclusione del contratto

        d) La patologia del contratto

        2 Il contratto di assicurazione

        a) Il rischio

        b) L’interesse

        c) La natura giuridica del contratto di assicurazione

        d) Le parti del contratto di assicurazione

        e) La fase precontrattuale

        f) Disposizioni generali sui contratti di assicurazione previste dal Codice delle Assicurazioni

        3 La disciplina prevista dal Codice Civile: contraente ed assicuratore

        a) Le dichiarazioni del contraente (artt. 1892-1893)

        b) Aggravamento o riduzione del rischio (artt. 1897-1898)

        c) La sottoassicurazione e la sovrassicurazione (artt. 1907-1909)

        d) L’assicurazione presso diversi assicuratori e la coassicurazione (artt. 1910-1911)

        e) L’obbligo di avviso e di salvataggio (artt. 1913-1915)

        f) L’alienazione delle cose assicurate (art. 1918)

        g) La surrogazione dell’assicuratore (art. 1916)

        h) La franchigia e lo scoperto

        4 La durata e la fine del contratto

        5 La prescrizione nell’assicurazione

        6 La riassicurazione

        a) La riassicurazione facoltativa

        b) I trattati

        c) I Pools

        d) La disciplina del Codice Civile

        7 I rami assicurativi previsti dal Codice delle Assicurazioni

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 2 Il ramo incendio

        1 L’assicurazione incendio

        2 La valutazione del rischio incendio

        3 Il rischio assicurato

        4 Il sinistro e la liquidazione del danno

        5 I danni indiretti

        6 I rischi tecnologici

        a) La polizza Guasti macchine

        b) La polizza Elettronica

        c) La polizza C.A.R. e E.A.R

        d) La polizza Garanzia di Fornitura e Postuma Decennale

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 3 Il ramo furto

        1 Le principali tipologie di delitti contro il patrimonio

        2 Concetti assicurativi del ramo furto

        a) Caratteristiche costruttive dei locali e mezzi di chiusura

        b) I mezzi di prevenzione

        c) La valutazione del rischio furto

        d) Le diverse forme di assicurazione

        3 Le condizioni generali di polizza

        4 Obblighi in caso di sinistro

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 4 Il ramo responsabilità civile

        1 La nozione di responsabilità civile

        2 La responsabilità civile verso terzi

        3 L’assicurazione della responsabilità civile

        a) L’assicurazione R.C. come regolata dall’art. 1917

        b) Le caratteristiche principali e le condizioni generali della polizza R.C. Terzi

        c) La gestione del sinistro

        d) La mediaconciliazione obbligatoria

        4 La responsabilità civile verso i prestatori di lavoro

        a) Disciplina

        b) Le caratteristiche principali e le condizioni generali della polizza R.C.O

        5 La responsabilità civile da difetto di prodotto

        a) Disciplina

        b) Le condizioni generali della polizza R.C.P

        6 La responsabilità civile in caso di inquinamento

        a) Generalità

        b) Le caratteristiche principali e le condizioni generali della polizza R.C. Inquinamento

        7 La responsabilità civile professionale

        a) Definizioni

        b) Le caratteristiche principali e le condizioni generali della polizza R.C. Professionale

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 5 Il ramo R.C. auto

        1 La responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli prevista dall’art. 2054 del

        Codice Civile

        a) La presunzione di responsabilità

        b) La responsabilità condivisa fino a prova contraria

        c) La responsabilità solidale del proprietario

        d) La responsabilità per omessa manutenzione o controllo del veicolo

        2 L’assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli

        a) L’obbligo di assicurazione

        b) Il rischio da assicurare

        c) I massimali di garanzia

        d) Il concetto di terzi nella R.C. auto

        e) L’obbligo a contrarre dell’assicuratore

        3 I documenti assicurativi

        a) Il certificato assicurativo

        b) La carta verde

        c) La polizza

        d) L’attestazione sullo stato del rischio

        4 La struttura tariffaria

        a) Le forme tariffarie

        b) La forma con franchigia

        c) La forma bonus-malus

        d) Gli sconti obbligatori

        5 Obblighi informativi e disposizioni a tutela dell’assicurato

        6 Il risarcimento del danno

        a) La denuncia del sinistro

        b) L’azione diretta del danneggiato

        c) Il termine dilatorio

        d) L’inopponibilità di eccezioni

        e) L’acconto sulla liquidazione

        f) Il diritto di accesso agli atti

        g) Il fondo di garanzia per le vittime della strada

        h) La procedura di risarcimento

        i) La procedura di risarcimento diretto

        l) Il risarcimento del terzo trasportato

        m) La valutazione del danno alle persone e il danno biologico

        n) La ripartizione del massimale

        o) Il diritto di surroga dell’assicuratore sociale

        p) l risarcimento dei sinistri accaduti all’estero

        q) Il risarcimento dei sinistri con veicoli con targa estera: il ruolo dell’Ufficio Centrale Italiano

        r) La banca dati sinistri

        7 La disciplina introdotta dal D.L. 24-1-2012, n. 1, conv. in L. 24-3-2012, n. 27

        a) Efficienza produttiva del risarcimento diretto

        b) Repressione delle frodi

        c) Contrasto della contraffazione dei documenti assicurativi

        d) Ispezione del veicolo, scatola nera, attestato dì rischio, liquidazione dei danni

        e) Sanzioni per frodi nell’attestazione delle invalidità derivanti da incidenti

        f) Variazione del premio R.C. auto

        g) Indennizzo per furto o incendio di veicoli

        8 La disciplina introdotta dal Decreto Crescita bis e le novità della cd. Legge concorrenza

        9 La negoziazione assistita obbligatoria per le azioni riguardanti il risarcimento del danno da circolazione di veicoli e natanti

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 6 Il ramo cauzioni e credito

        1 L’assicurazione cauzionale o fideiussoria

        a) Inquadramento giuridico

        b) Caratteristiche della polizza fideiussoria e differenze con altri rami

        c) Classificazione delle polizze fideiussorie

        2 L’assicurazione credito

        a) Inquadramento

        b) I rischi assicurabili

        c) L’analisi del rischio credito

        d) La procedura di affidamento

        e) I vantaggi dell’assicurazione credito e principali problematiche di mercato

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 7 Il ramo assistenza e tutela legale

        1 L’assicurazione assistenza

        a) Nozione

        b) Le principali forme di assistenza assicurativa

        2 L’assicurazione tutela legale

        a) Nozione e disciplina

        b) Caratteristiche e oggetto della polizza tutela legale

        c) Modalità di avviso e gestione del sinistro

        d) Confronto con la copertura spese legali di una polizza R.C.

        e) Le principali polizze tutela legale presenti sul mercato

        f) L’importanza del ramo tutela legale

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 8 Il ramo trasporti

        1 Aspetti introduttivi

        2 Caratteristiche generali dell’assicurazione trasporti

        3 L’assicurazione corpi

        a) Disciplina

        b) Forme di copertura

        4 L’assicurazione merci trasportate

        a) Disciplina

        b) Il valore assicurabile

        c) La durata

        d) Forme di copertura

        e) Elementi per la valutazione del rischio

        f) Assicurazione delle mostre d’arte

        g) La polizza responsabilità del vettore stradale

        5 Procedura in caso di sinistro

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 9 Il ramo infortuni

        1 L’importanza dell’assicurazione infortuni

        2 L’assicurazione obbligatoria INAIL per gli infortuni sul lavoro

        3 Definizione assicurativa di infortunio

        a) Infortunio: nozione

        b) Le estensioni di garanzia standard

        c) Le concause di invalidità e di lesione

        4 La somma assicurata

        5 Le condizioni generali di assicurazione

        a) L’oggetto dell’assicurazione

        b) Limiti soggettivi e oggettivi dell’assicurazione

        c) Cambiamento di professione e altre assicurazioni

        d) Le polizze cumulative infortuni

        6 I criteri di determinazione del premio

        7 Le garanzie prestabili

        8 La denuncia del sinistro e la liquidazione del danno

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 10 Il ramo vita

        1 Le assicurazioni sulla vita: definizione e principi tecnici

        2 La fase precontrattuale

        a) La documentazione precontrattuale: Fascicolo informativo e KID

        b) La proposta

        c) L’informativa in corso di contratto

        d) Le norme del Regolamento ISVAP 35/2010 e del Decreto Crescita bis del 2012 per le polizze connesse ai mutui e ai finanziamenti

        e) La disciplina introdotta dal regolamento ISVAP 40/2012 per le polizze vita connesse ai mutui e ai finanziamenti

        f) La valutazione di adeguatezza per le polizze connesse ai mutui e ai finanziamenti

        3 La fase contrattuale

        a) Le dichiarazioni del contraente e dell’assicurato

        b) Il premio

        c) L’assenso dell’assicurato

        d) L’aggravamento del rischio e il cambiamento di professione dell’assicurato

        e) Il suicidio dell’assicurato

        f) Il rischio di guerra

        g) Le esclusioni di polizza

        h) La designazione, la revoca e i diritti del beneficiario

        i) Insequestrabilità e impignorabilità delle somme assicurate

        l) La riduzione, il riscatto e le altre operazioni consentite in corso di contratto

        m) La prescrizione

        4 Le forme assicurative

        a) Le assicurazioni per il caso morte

        b) Le assicurazioni per il caso vita

        c) Le assicurazioni miste

        d) Le opzioni: capitale o rendita

        e) Le forme assicurative non tradizionali

        f) Le assicurazioni indicizzate

        g) Le polizze rivalutabili

        h) I prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione (unit linked, index linked, capitalizzazione)

        i) I PRIIPS

        l) I Piani Individuali di Risparmio (PIR)

        m) Le assicurazioni collettive

        n) Le assicurazioni complementari

        5 I rami assicurativi vita previsti dal Codice delle Assicurazioni

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 11 Il ramo malattia

        1 L’assistenza sanitaria in Italia

        2 La definizione assicurativa del rischio malattia e le forme di garanzia

        a) Forme di garanzia

        b) I rischi esclusi

        c) Periodi di carenza

        d) Il questionario anamnestico

        e) I parametri per la definizione del premio

        f) Recesso e termine di prescrizione

        g) Il Regolamento ISVAP 35/2010

        3 Riferimenti giuridici per l’assicurazione malattia

        4 Le Casse di Assistenza e il trattamento fiscale delle polizze malattia

        5 Il mercato attuale delle polizze malattia

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte IV La disciplina della previdenza complementare

        Capitolo Unico La previdenza complementare

        1 La previdenza sociale e complementare in Italia

        a) Previdenza pubblica

        b) Previdenza complementare

        2 I fondi pensione e i PIP

        3 La destinazione del TFR alle forme pensionistiche complementari

        4 I requisiti per la prestazione nelle forme pensionistiche complementari

        a) Prestazioni finali al pensionamento (rendita o capitale)

        b) Prestazioni antecedenti il pensionamento (RITA, anticipazioni, riscatti)

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte V La disciplina della tutela del consumatore

        Capitolo Unico La tutela del consumatore nei contratti di assicurazione

        1 Il contratto per adesione

        2 I contratti del consumatore

        3 La tutela amministrativa nel Codice del Consumo e la risoluzione extragiudiziale delle controversie

        4 Le pratiche commerciali scorrette e la vendita a distanza dei servizi finanziari

        5 La vendita a distanza dei contratti di assicurazione

        6 Le clausole vessatorie nei contratti di assicurazione

        7 La tutela dell’utente dei servizi assicurativi: la possibilità di reclamo all’Istituto di vigilanza

        8 Cenni in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 30-6-2003, n. 196)

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte VI Nozioni di diritto privato

        Capitolo Unico Diritto privato

        1 Nozioni generali

        a) Ordinamento giuridico e norma giuridica, norme inderogabili e norme dispositive

        b) Fonti del diritto privato, interpretazione e applicazione della legge, analogia

        c) Situazioni giuridiche soggettive e rapporto giuridico

        d) Fatto, atto, negozio e contratto

        e) La pubblicità dei fatti giuridici e la trascrizione

        f) La prova dei fatti giuridici

        g) I soggetti del rapporto giuridico: persona fisica e persona giuridica

        h) La capacità giuridica e di agire

        i) L’oggetto del rapporto giuridico: il bene e la prestazione

        2 I diritti reali

        a) I modi di acquisto della proprietà a titolo originario

        b) Azioni a tutela della proprietà

        c) I diritti reali di godimento

        d) Il possesso

        3 I diritti di credito e le obbligazioni

        a) L’adempimento e l’inadempimento

        b) Responsabilità del debitore e garanzia del creditore

        c) I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale

        d) Circolazione e altre vicende del credito

        e) Modificazioni del lato passivo del rapporto obbligatorio

        f) I titoli di credito

        g) Le obbligazioni nascenti dalla legge

        4 La successione mortis causa

        a) Successione legittima e dei legittimari

        b) Successione testamentaria

        c) Istituti di tutela

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte VII Nozioni di diritto tributario

        Capitolo Unico Gli aspetti fiscali dei contratti di assicurazione

        1 Nozioni principali di diritto tributario

        2 Le imposte sulle assicurazioni

        3 Trattamento ai fini Irpef delle somme erogate in caso di sinistro

        4 Il regime fiscale delle polizze vita e delle forme di previdenza complementare

        a) Il regime fiscale delle polizze vita emesse entro il 31 dicembre 2000

        b) Il regime fiscale delle polizze vita emesse dal 1° gennaio 2001

        c) Le modifiche fiscali introdotte negli ultimi anni (2011-2016)

        d) Polizze Vita aventi finalità assicurative

        e) Polizze Vita aventi finalità finanziaria

        f) Forme di previdenza complementare

        5 Polizze vita e obblighi di comunicazione all’Agenzia delle Entrate

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte VIII Disciplina e tipologie del contratto di riassicurazione

        Capitolo 1 La riassicurazione

        1 Aspetti introduttivi

        2 Nozione

        3 L’oggetto del contratto

        4 I soggetti del contratto

        5 Le forme della riassicurazione

        6 Le funzioni della riassicurazione

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 2 La disciplina del contratto di riassicurazione prevista dal Codice Civile

        1 Generalità

        2 La prova del contratto

        3 L’efficacia del contratto

        4 Il diritto del riassicurato in caso di liquidazione coatta amministrativa

        5 Altre disposizioni del Codice Civile applicabili al contratto di riassicurazione

        Normativa di riferimento

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 3 Le imprese e i broker di riassicurazione

        1 I soggetti che prestano la garanzia riassicurativa

        2 Le condizioni di accesso e autorizzazione all’attività riassicurativa in Italia

        a) La costituzione e l’autorizzazione dell’impresa di riassicurazione

        b) L’esercizio in Italia di imprese di riassicurazione comunitarie

        c) L’esercizio in Italia di imprese di riassicurazione extracomunitarie

        3 L’attività delle imprese di riassicurazione italiane all’estero

        4 Le condizioni di esercizio dell’attività riassicurativa

        a) Le riserve tecniche

        b) La normativa introdotta con la circolare ISVAP 23-12-2005, n. 574/D

        c) Il controllo dell’IVASS

        5 Il broker di riassicurazione

        a) L’iscrizione al RUI

        b) La garanzia per i danni da responsabità civile professionale del broker di riassicurazione

        c) Il ruolo del broker di riassicurazione

        d) L’attività del broker di riassicurazione

        e) La remunerazione del broker di riassicurazione

        Questionario

        Risposte commentate

        Capitolo 4 Le tipologie di riassicurazione

        1 La riassicurazione facoltativa

        a) Scopi, vantaggi e svantaggi

        b) Il placement slip e altri documenti contrattuali

        c) La formazione del premio

        2 I trattati proporzionali

        a) La riassicurazione proporzionale in Quota pura (Quota Share)

        b) Scopi, vantaggi e svantaggi

        c) Il placement slip

        d) La riassicurazione proporzionale in Eccedente di Somma (Surplus)

        e) Scopi, vantaggi e svantaggi

        f) Il placement slip

        3 I trattati non proporzionali

        a) La copertura Eccesso Sinistri

        b) Scopi, vantaggi e svantaggi

        c) I principali tipi di Eccesso Sinistri

        d) La copertura Eccesso di Perdita o Stop Loss

        e) La copertura Eccesso di Danni Aggregato o Aggregate Excess of Loss

        f) La copertura Eccesso di Danni Globale o Umbrella Excess of Loss

        g) I trattati di riassicurazione usati per i rami vita

        4 Il trattato facoltativo/obbligatorio (FAC-OB)

        5 La riassicurazione non tradizionale

        Questionario

        Risposte commentate

        Parte IX Tecnica riassicurativa

        Capitolo Unico Nozioni di tecnica riassicurativa

        1 Il trattato

        2 Il trattato proporzionale

        a) Il ramo e l’ambito territoriale

        b) Massimali

        c) Quota o pieno conservata

        d) Rischi esclusi

        e) Bollettini di cessione o bordereau

        f) Sinistri - liquidazione - avviso - sinistri per cassa

        g) Movimenti o tecnica di portafoglio (portfolio transfer)

        h) Effetto e durata del trattato

        i) La commissione di riassicurazione

        l) La partecipazione agli utili (o alle perdite)

        m) La regolazione dei conti

        n) L’arbitrato

        o) Stima volume premi

        p) Commissioni di brokeraggio

        q) Partecipazione del riassicuratore

        r) Legge regolatrice e foro competente

        s) Statistiche

        3 Il trattato non proporzionale

        a) Riassicurato

        b) Tipo di copertura

        c) Limite ceduto (layer o portata o garanzia) e franchigia (priorità o punto di eccesso)

        d) Tasso di premio, premio minimo e deposito

        e) Periodo

        f) Definizioni

        g) Reintegro

        h) Condizioni ed esclusioni

        4 Clausole speciali dei trattati

        a) Clausole relative ai sinistri

        b) Clausole o termini generici

        Questionario

        Risposte commentate

        Appendici

        Appendice 1 Il mercato dei Lloyd’s

        1 Introduzione

        2 Origini e storia dei Lloyd’s

        3 Il mercato e la sua organizzazione

        a) Il Council of Lloyd’s e la Corporation of Lloyd’s

        b) I membri dei Lloyd’s o names

        c) I sindacati dei Lloyd’s o syndicates

        d) Gli agenti dei membri o member’s agent

        e) Gli agenti di gestione o managing agents

        f) I Lloyd’s brokers

        4 La catena della sicurezza

        a) I fondi premi fiduciari o Premium Trust Funds

        b) I fondi dei membri presso i Lloyd’s o Funds at Lloyd’s

        c) Il patrimonio dei membri e dei sindacati

        d) Attività centrali presso i Lloyd’s

        e) Sistemi di controllo della solvibilità

        5 Le modalità di piazzamento dei rischi presso i Lloyd’s (slip e binders)

        6 I vari tipi di Intermediario Lloyd’s

        7 La gestione dei sinistri

        8 L’attività in Italia

        Appendice 2 Questionari assegnati alla prova scritta del 15 giugno 2012 (modulo assicurativo e riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 15 giugno 2012 (modulo assicurativo - sessione mattutina)

        Risposte esatte della prova scritta del 15 giugno 2012 (modulo assicurativo - sessione pomeridiana)

        Risposte esatte della prova scritta del 15 giugno 2012 (modulo riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 15 giugno 2012 (modulo riassicurativo)

        Appendice 3 Questionari assegnati alla prova scritta del 18 luglio 2013 (modulo assicurativo e riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 18 luglio 2013 (modulo assicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 18 luglio 2013 (modulo riassicurativo)

        Appendice 4 Questionari assegnati alla prova scritta del 12 giugno 2014 (modulo assicurativo e riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 12 giugno 2014 (modulo assicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 12 giugno 2014 (modulo riassicurativo)

        Appendice 5 Questionari assegnati alla prova scritta del 24 settembre 2015 (modulo assicurativo e riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 24 settembre 2015 (modulo assicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 24 settembre 2015 (modulo riassicurativo)

        Appendice 6 Questionari assegnati alla prova scritta del 13 luglio 2016 (modulo assicurativo e riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 13 luglio 2016 (modulo assicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 13 luglio 2016 (modulo riassicurativo)

        Appendice 7 Questionari assegnati alla prova scritta del 24 ottobre 2017 (modulo assicurativo e riassicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 24 ottobre 2017 (modulo assicurativo)

        Risposte esatte della prova scritta del 24 ottobre 2017 (modulo riassicurativo)