Codice Penale Annotato con la Giurisprudenza + CD-Rom* C3 - Edizioni Simone

Codice Penale Annotato con la Giurisprudenza + CD-Rom*

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vc3.jpg

A cura di Raffaele Marino - Rossana Petrucci

  • Anno Edizione: 2017
  • Edizione: XXIV
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 2416
  • Codice: C3
  • Isbn: 9788891414786
  • Supporto:
  • Prezzo: € 85,00
  •  

    • *nel CD-Rom: la giurisprudenza del codice sostanziale e di procedura
     
     

      • Questa nuova edizione del Codice Penale Annotato con la Giurisprudenza costituisce l’occasione per verificare la portata delle modifiche normative intervenute durante il 2016 e proseguite numerose nel corso di quest’anno.

        In particolare sono importanti da segnalare: il D.Lgs. 19 gennaio 2017, n. 6 che ha previsto modifiche ed integrazioni in materia penale per il coordinamento con la disciplina delle unioni civili; il D.L. 20 febbraio 2017, n. 14, conv. in L. 18 aprile 2017, n. 48 in materia di sicurezza delle città; la L. 8 marzo 2017, n. 24 in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie; il D.Lgs. 25 maggio 2017, n. 90 per la prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo; la L. 23 giugno 2017, n. 103 di modifica al codice penale, al codice di procedura penale e all’ordinamento penitenziario cd. Riforma Orlando; la L. 3 luglio 2017, n. 105 a tutela dei Corpi politici, amministrativi o giudiziari e dei loro singoli componenti; la L.14 luglio 2017, n. 110 che ha introdotto il delitto di tortura nell’ordinamento italiano.

        Queste ed altre rilevanti novità hanno reso necessaria una nuova edizione del volume che è stato completamente rivisitato e riorganizzato nel libro I «Dei reati in generale» per permettere un più immediato reperimento del dato giurisprudenziale e maggiori collegamenti tra gli istituti di carattere generale e le singole fattispecie di reato previste nel libro II.

        Grazie a questa «sistematica» è divenuto estremamente agevole il reperimento della massima più aderente al caso concreto ed è possibile ricostruire tutti gli elementi delle fattispecie astratte previste dal codice penale.

        L’Opera si distingue anche per una capillare e completa rivisitazione ed aggiornamento del corredo di note poste in calce ai singoli articoli del codice vigente attraverso un lavoro non solo di adeguamento del testo normativo alle riforme, ma anche e soprattutto di rinvio alle norme complementari che in vario modo si richiamano al testo del codice penale vuoi per affinità di materia, vuoi per rinvii espliciti quoad poenam, vuoi per applicabilità degli istituti processuali e/o sostanziali.

        Come nelle precedenti edizioni, infine, in calce ad ogni reato sono stati indicati gli istituti processuali applicabili.

        La lettura dell’indice cronologico dà la misura degli aggiornamenti riportati, anche se punto di forza dell’opera resta l’articolato indice analitico-alfabetico, integrato dalle voci tratte dal dato giurisprudenziale così inteso quale strumento essenziale per la ricerca sia del dato normativo sia delle pronunce più significative espresse dalla Corte di cassazione.