Nuovo regolamento Europeo per la privacy CR3 - Edizioni Simone
Nuovo regolamento Europeo per la privacy
  • Disponibile in formato ebook

    Nuovo regolamento Europeo per la privacy

    abstract

    Edizioni Simone

    http://img.edizionisimone.it/catalogo/vcr3.jpg

    La protezione delle prsone fisiche con riguardo al trattamentodei dati personali - Regolamento Europeo del Consiglio UE del 27 aprile 2016, n. 679

    Autori

    • Anno Edizione: 2017
    • Codice: CR3
    • Disponibile in formato ebook

    • Isbn ePub: 9788824427616
    • Prezzo ePub: € 3,99
    •  

       
       
      • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

        • Il 24 maggio 2016 è ufficialmente entrato in vigore la nuova normativa sulla protezione dei dati approvata per tutti gli Stati membri della Comunità Europea, Italia compresa. Queste note nascono dall’esigenza di porre l’attenzione sulla portata delle nuove regole fissate dal legislatore europeo, fornendo un taglio pratico sui principali adempimenti, che daranno un reale beneficio all’attività quotidiana di tutti i giorni. La rapidità dell'evoluzione tecnologica e la globalizzazione comportano nuove sfide per la protezione dei dati personali: la portata della condivisione e della raccolta di tali dati è infatti aumentata in modo significativo e tanto le imprese quanto le autorità pubbliche hanno oggi il potere di utilizzare i dati degli interessati come mai prima d'ora. Le persone fisiche rendono sempre più spesso disponibili al pubblico su scala mondiale informazioni personali che li riguardano, e proprio per questo motivo è necessario che siano prese delle misure di sicurezza a protezione di tali dati. A tal proposito, il Regolamento (UE) 2016/679 è intervenuto specificando che cosa sia necessario prevedere per rendere sicuro un trattamento di dati e chi ha l'onere di adottare tali misure di sicurezza. A maggior garanzia di un'effettiva protezione, il Regolamento introduce anche la nuova figura professionale del Data Protection Officer (Responsabile della protezione dei dati), nonché procedure innovative. Tale figura avrà un ruolo chiave nella protezione dei dati personali e nell’organizzazione della sicurezza informatica degli studi professionali e delle aziende, pubbliche e private.

        • Copyright

          Capitolo 1 - I principi fondamentali del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali

          1. Introduzione.
          2. Ambito di applicazione.
          3. Il principio di trasparenza.
          4.  Il diritto all’oblio.
          5.   Il principio di accountability
          6.  La privacy by design e la privacy by default.

           

          Capitolo 2 - Le figure soggettive del Regolamento

          1. Introduzione.
          2.   L’interessato.
          3.   Il titolare del trattamento.
          4.  Il responsabile del trattamento.
          5.  Il responsabile della protezione dei dati (c.d. data protection officer).
          6.  L’incaricato.
          7. L’Autorità di controllo.
          8.  Il Comitato europeo per la protezione dei dati.

           

          Capitolo 3 -  Le principali conferme del Regolamento Europeo

          1. Introduzione.
          2.  Principi da applicare al trattamento dei dati personali.
          3. Informativa e consenso.
          4. Le categorie di dati personali.
          5.  Diritto di accesso dell’interessato.

           

          Capitolo 4 -  Tutela giurisdizionale e misure risarcitorie

          1. Il diritto di opposizione.
          2. Processo decisionale automatizzato.
          3. Misure di sicurezza.
          4. Codici di condotta.
          5. Trasferimento dei dati personali verso paesi terzi.
          6. Reclamo e ricorso giurisdizionale.
          7. Risarcimento del danno.

           

          Capitolo 5 - Le novità del Regolamento

          1. Introduzione.
          2. Diritto alla portabilità.
          3. Data breach.
          4.  La valutazione d’impatto sulla protezione dei dati.
          5. Registri delle attività di trattamento.
          6. Consultazione preventiva.
          7. Certificazione.
          8.  Ambito di applicazione territoriale.
          9.  Sanzioni.

           

          APPENDICE

          1. I “Big Data”
          2. Adeguamento tecnologico dei sistemi informativi aziendali
          3. La navigazione dei minori