Guida al Nuovo Codice dei Contratti Pubblici Lex12 - Edizioni Simone

Guida al Nuovo Codice dei Contratti Pubblici

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vlex12.jpg

Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 • I nuovi istituti • Nuovo e vecchio Codice dei contratti a confronto • Tavole e schemi esplicativi • Aggiornamento on line alle Linee guida A.N.AC. • Tavola di corrispondenza tra il D.Lgs. 50/2016 e il D.Lgs. 163/2006 

Autori

  • Anno Edizione: 2016
  • Formato: 21 x 29,5
  • Pagine: 176
  • Codice: Lex12
  • Isbn: 9788891411181
  • Prezzo: € 23,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • Dopo una breve ricostruzione storico-sistematica, questo numero della rivista Le Orienta offre una panoramica ragionata delle disposizioni del nuovo Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50), evidenziando, al contempo, le più rilevanti criticità che giustificheranno il ricorso all’attività correttiva.

        L’intento è quello di guidare il lettore nella consultazione di un provvedimento legislativo che non si presta a una lettura lineare, ma che richiede uno “sforzo” di coordinamento tra le varie disposizioni, le quali spesso realizzano un groviglio normativo per i numerosi rinvii, a volte reciproci e a volte riferiti a previsioni, di fatto, errate o non presenti nel testo.

        D’altra parte, il Codice rappresenta un momento di svolta nella disciplina dei contratti pubblici, sia perché fornisce una regolamentazione orientata a rafforzare la lotta alla corruzione sia perché introduce novità che allineano la normativa nazionale a quella europea.

        Quanto al primo aspetto, punti di forza del D.Lgs. 50/2016 sono sicuramente la qualificazione delle stazioni appaltanti, con la conseguenza che non tutti possono fare tutto, e la qualificazione delle imprese, secondo il sistema del “rating di impresa” e delle relative penalità e premialità, nonché l’affidamento dell’esecuzione del Codice a un sistema di soft law e il rafforzamento del ruolo dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.AC.).

        In merito al secondo aspetto, a titolo esemplificativo, si ricordano:

        — la disciplina organica della concessione;

        — la crescente attenzione ai profili sociali legati ai contratti pubblici, come la tutela dell’ambiente e la previsione di clausole per la tutela del personale impiegato nell’esecuzione dei contratti;

        — la previsione di porre a base di gara il progetto esecutivo;

        — la riduzione del contenzioso, attraverso un nuovo rito abbreviato, volto a una rapida definizione della lite, e gli strumenti di precontenzioso, tra i quali, su tutti, il parere vincolante dell’Autorità.

        In questo vademecum si tiene conto non solo delle predette peculiarità del Codice ma anche dei primi orientamenti applicativi dell’A.N.AC., nell’attesa dell’approvazione definitiva delle linee-guida dell’Autorità, che saranno rese disponibili on line.

      • 1 Il nuovo Codice dei contratti pubblici

        2 Il sistema di governance sui contratti pubblici

        3 Ambito oggettivo di applicazione del Codice

        4 Contratti esclusi in tutto o in parte dell'applicazione del Codice

        5 Ambito soggettivo di applicazione del Codice

        6 Stazioni appaltanti: qualificazione e centralizzazione delle committenze

        7 Principi comuni ad appalti e concessioni

        8 Pianificazione, programmazione e progettazione

        9 Gli atti di indizione della gara

        10 L'operatore economico

        11 La scelta del contraente: procedure e criteri di aggiudicazione

        12 Gli appalti elettronici e aggregati

        13 La selezione dell'offerta

        14 L'affidamento degli appalti nei settori speciali e nei settori specifici

        15 L'esecuzione del contratto

        16 Le concessioni

        17 Il partenariato pubblico-privato

        18 Contraente generale

        19 Affidamenti in house

        20 Infrastrutture e insediamenti prioritari

        21 Contenzioso e precontenzioso degli appalti pubblici

        Tavola di corrispondenza tra il D.Lgs. 50/2016 e il D.Lgs. 163/2006

        Elenco delle linee-guida A.N.AC. che dovranno essere emanate