Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
SD8 Esecuzioni immobiliari<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2010 , pag. 256 € 24,00</span> 226/6 Elementi di Giustizia Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2008 , pag. 128 € 8,00</span> IP1 Ipercompendio Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 VIII, pag. 288 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span>
Lacuna dell’ordinamento
Lago
Laicità dello Stato
Lastrico solare
Latitanza
Lavoratore
Lavoratrici
Lavori
Lavoro
Lavoro [processo del]
Leale collaborazione
Lealtà processuale
Lease-back
Leasing
Lega araba
Legalità
Legato
Legge
Leggi Bassanini
Leggi fascistissime
Leggina
Legislatore
Legislatura
Legislazione d’emergenza
Legitimatio ad causam
Legitimatio ad processum
Legittima
Legittimario
Legittimazione
Legittimazione del figlio naturale
Legittimità
Legittimo sospetto
Legnatico
Lenocinio
Leonino
Lesione
Lettera
Letteralità dei titoli di credito
Leva
Leveraged buy-out
Lex posterior dèrogat priori
Liberalità
Liberalizzazione dell’attività privata
Liberazione
Libertà
Libretto
Libri
Libro
Licenza
Licenziamento
Licitazione privata
Limiti e limitazioni del diritto di proprietà
Lingua
Liquidatori
Liquidazione
Liste di collocamento
Liste di mobilità
Liste elettorali
Listino di borsa
Lite temeraria
Litisconsorzio
Litispendenza
Locatio operàrum e locatio operis
Locazione
Lock out
Lodo
Luci e vedute
Lucro cessante
Luogo
Luogotenenza
Lupara bianca
Lutto vedovile


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Legittimità
() costituzionale [sindacato di] (d. cost.)
Per sindacato di (—) s'intende quell'operazione di verifica volta ad accertare che una legge o un atto ad essa equiparato sia conforme alle norme della Costituzione, che ne disciplinano forma e procedura d'adozione e impongono o escludono determinati contenuti (artt. 134 ss. Cost.).
Quasi tutte le Costituzioni contemporanee prevedono tale controllo, anche se le concrete modalità con cui la verifica viene effettuata differiscono. Infatti, l'aver stabilito il principio che tutti gli atti subordinati alla Costituzione non devono violare le disposizioni contenute in quest'ultima, non risolve il problema di determinare quando tale controllo vada effettuato, a chi spetta attivare la verifica e a chi è demandato il compito di decidere. La diversa soluzione data a queste domande ha portato ad individuare le seguenti distinzioni tra:
— sindacato preventivo e successivo (quando esercitare il controllo). Nel primo caso il controllo viene effettuato prima che la legge venga pubblicata ed entri in vigore (ad esempio in Francia), mentre nel secondo si tratta di verificare la legittimità di un provvedimento già pienamente efficace;
— sindacato diffuso e accentrato (chi può esercitare il controllo). Nel primo caso il potere di verificare la (—) delle leggi è riconosciuto in capo ad ogni giudice (ed è il tipico modello anglosassone), mentre nel secondo tale controllo è riservato ad un apposito organo, nella maggior parte dei casi creato con l'approvazione della stessa Carta Costituzionale;
— sindacato incidentale e in via principale (quando può essere richiesto il controllo). Nel primo caso il giudizio di legittimità può essere richiesto soltanto nel corso di un giudizio, mentre nel secondo può essere attivato direttamente da determinati soggetti.
La nostra Costituzione ha dato vita ad un sistema misto, in quanto presenta le seguenti caratteristiche:
— si tratta di un sindacato successivo, dal momento che la verifica avviene sempre su leggi o atti equiparati già in vigore;
— il controllo è accentrato in un unico organo, vale a dire la Corte Costituzionale;
— tale controllo viene attivato [Giudizio (di legittimità costituzionale)] sia mediante la rimessione alla Corte delle questioni di costituzionalità sollevate nel corso di un processo da una delle parti o dal giudice (sindacato incidentale), sia attraverso la diretta impugnazione degli atti ritenuti incostituzionali da parte dello Stato o delle Regioni (sindacato in via principale).
() dell'atto amministrativo (d. amm.)
È lo stato di conformità dell'atto amministrativo ai requisiti (inerenti all'agente, all'oggetto, alla forma, alla funzione ed al contenuto) richiesti dalla legge affinché l'atto, oltre che esistente, sia anche valido (cioè legittimo).
Fonte normativa dei vizi di (—), che importano l'annullamento dell'atto amministrativo, è l'art. 26 del R.D. 1054/1924, che menziona tre categorie di vizi: incompetenza, eccesso di potere, violazione di legge.