Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 6/4 Schemi & Schede di Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIII, pag. 320 € 18,00</span> 61 Prima e Seconda Prova Scritta per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 752 € 59,00</span> 6/3 Compendio di Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXIII, pag. 528 € 24,00</span> 6 Manuale di Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XXVIII, pag. 672 € 35,00</span> IP6 Ipercompendio Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 IX, pag. 336 € 16,00</span>
W.I.P.O.
W.T.O.
Warrant
Welfare state
Witness


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Leveraged buy-out [fusione per incorporazione con indebitamento] (d. comm.)
Acquisto del pacchetto azionario di una società finanziato dal ricorso al credito bancario garantito dal patrimonio della società stessa. L'acquirente può essere esterno ma più spesso fa parte della direzione della società-bersaglio e offre in garanzia le attività dell'azienda.
Egli, di regola, realizza una operazione di (—) costituendo, dapprima, una società per azioni con modesto capitale sociale e quindi avanzando ad una banca la richiesta di finanziamento al fine dell'acquisto di azioni della società-bersaglio.
Conseguito il controllo di quest'ultima, viene deliberata la fusione per incorporazione fra le due società e, con gli utili futuri della società-bersaglio o con la vendita di parte delle sue attività, viene rimborsato il prestito ottenuto dalla banca. In pratica il patrimonio della società-bersaglio funge da garanzia atecnica del finanziamento. L'operazione di (—) è stata in passato alquanto discussa, perché appariva in contrasto con il divieto di acquisizione e sottoscrizione di azioni proprie (artt. 2357 e 2357quater), nonché con quello di accordare prestiti e fornire garanzie per l'acquisto o la sottoscrizione di azioni proprie (art. 2358). Attualmente, invece, l'operazione ha trovato legittimazione giuridica nella previsione dell'art. 2501bis.