Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
Jhering, Rudolf



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario della Filosofia Politica
Jhering, Rudolf von (1818 - 1892)

Giurista e storico tedesco del diritto. Dal 1845 fu professore di diritto romano in diverse università tedesche, nonché in Svizzera e in Austria. Scrisse Lo spirito del diritto romano (1852-65), «manifesto» del positivismo giuridico; in esso criticò il diritto naturale e considerò solo il diritto statale come diritto positivo.
Di tutt’altra tendenza apparve Lo scopo nel diritto (1877), espressione di una concezione teleologica del diritto. Secondo (—) il principio organizzatore del diritto è lo scopo, che ha il suo fondamento nell’interesse egoistico o altruistico degli individui. Gli scopi egoistici dell’umano agire sono indotti dalla ricompensa a collaborare armonicamente nella società e sono tenuti a freno dalla forza coattiva dello Stato. Il diritto non consente limitazioni storiche, mentre spetta alla giurisprudenza l’analisi costante di quei valori morali che la società assume come fondamentali per la propria esistenza.
(—) è stato il primo studioso a presentare il diritto quale meccanismo sociale che armonizzi il gruppo, l’individuo e i loro rispettivi interessi.