Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
IP1 Ipercompendio Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VII, pag. 272 € 16,00</span> 328/13 89 Funzionari Amministrativi ASPAL - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1104 € 38,00</span> 54A/1 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VIII, pag. 320 € 17,00</span> 1 Manuale di Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XXXVI, pag. 592 € 30,00</span> 62/3A Temi per le prove scritte di Consulente del Lavoro - 50 Temi<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 IX, pag. 320 € 19,00</span> 62/1 Prima Prova Scritta Consulente del Lavoro - Diritto del Lavoro e Legislazione Sociale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XVI, pag. 512 € 40,00</span> 62/2 Seconda Prova scritta Consulente del Lavoro - Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XVI, pag. 416 € 33,00</span>
Lacuna dell’ordinamento
Lago
Laicità dello Stato
Lastrico solare
Latitanza
Lavoratore
Lavoratrici
Lavori
Lavoro
Lavoro [processo del]
Leale collaborazione
Lealtà processuale
Lease-back
Leasing
Lega araba
Legalità
Legato
Legge
Leggi Bassanini
Leggi fascistissime
Leggina
Legislatore
Legislatura
Legislazione d’emergenza
Legitimatio ad causam
Legitimatio ad processum
Legittima
Legittimario
Legittimazione
Legittimazione del figlio naturale
Legittimità
Legittimo sospetto
Legnatico
Lenocinio
Leonino
Lesione
Lettera
Letteralità dei titoli di credito
Leva
Leveraged buy-out
Lex posterior dèrogat priori
Liberalità
Liberalizzazione dell’attività privata
Liberazione
Libertà
Libretto
Libri
Libro
Licenza
Licenziamento
Licitazione privata
Limiti e limitazioni del diritto di proprietà
Lingua
Liquidatori
Liquidazione
Liste di collocamento
Liste di mobilità
Liste elettorali
Listino di borsa
Lite temeraria
Litisconsorzio
Litispendenza
Locatio operàrum e locatio operis
Locazione
Lock out
Lodo
Luci e vedute
Lucro cessante
Luogo
Luogotenenza
Lupara bianca
Lutto vedovile


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Liste di mobilità (d. lav.)
Hanno lo scopo di agevolare, anche attraverso appositi programmi di riqualificazione professionale, o diverse iniziative, il reinserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori licenziati.
Alle (—) sono iscritti i lavoratori (operai, impiegati e quadri) per i quali sia cessato il rapporto di lavoro a seguito di riduzione di personale ed i lavoratori in CIGS senza possibilità di reimpiego [Licenziamento (collettivo)]. L'iscrizione avviene a seguito di apposita comunicazione effettuata alla Direzione regionale del lavoro da parte dell'impresa recedente, e di un iter procedurale in cui intervengono a vario titolo diversi soggetti istituzionali con funzioni in materia di collocamento e politica attiva del lavoro.
Hanno diritto all'iscrizione nelle (—) anche i lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo [Licenziamento (individuale plurimo per giustificato motivo oggettivo)] connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di attività di lavoro da parte di imprese (anche artigiane o cooperative di produzione e lavoro) che occupino anche meno di 15 dipendenti.
L'iscrizione nelle (—) costituisce un presupposto essenziale (anche se non sufficiente) per accedere al relativo trattamento economico.
I lavoratori iscritti nelle (—) hanno un diritto di precedenza nelle assunzioni effettuate dal medesimo datore di lavoro (art. 8, co. 1, L. 223/91) e rientrano nell'ambito di operatività delle misure per incentivare l'inserimento o il reinserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori svantaggiati previste dal D.Lgs. 276/2003.
La cancellazione dalle (—), oltre ad intervenire in una serie di casi in cui il lavoratore non accetti le offerte formative, di riqualificazione o occupazionali provenienti dai centri per l'impiego e dagli altri soggetti abilitati, è la normale conseguenza della cessazione dallo stato di disoccupazione (assunzione del lavoratore con contratto a tempo pieno e indeterminato art. 9, co. 6, L. 223/91), della scadenza del periodo di godimento dei trattamenti e delle indennità ovvero dello scadere dei termini di permanenza nelle liste stesse per i lavoratori non ammessi all'indennità di mobilità (art. 4, co. 2, D.L. 148/93 convertito con L. 236/93).