Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
511/1 Quattro Codici Editio Minor - Civile e Procedura Civile - Penale e Procedura Penale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 XVI, pag. 1824 € 26,00</span> C2 Codice di Procedura Civile - Annotato con la Giurisprudenza - collana i Codici Commentati<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXIV, pag. 2336 € 65,00</span> 508/1 Codice di Procedura Civile e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 XXXVIII, pag. 1120 € 15,00</span> E2/A Codice di Procedura Civile Esplicato minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 XX, pag. 1216 € 22,00</span> 63 Scuole di Specializzazione per le professioni legali - Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XVI, pag. 576 € 35,00</span> IP8 Ipercompendio Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 320 € 16,00</span>
Quadri
Qualifica
Qualificazione giuridica
Qualità
Qualità internazionali
Qualità soggettive
Quanti minoris
Quantità
Quantum
Quasi possesso
Quasi reato
Quasi usufrutto
Querela
Questionario fiscale
Questione
Questore
Questori
Quiescenza
Quietanza
Quod nullum est, nullum producit effectum
Quorum
Quota
Quotazione di borsa


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Litispendenza (d. proc. civ.)
La (—), come la connessione e la continenza può determinare uno spostamento di competenza da un giudice ad un altro.
Si verifica la (—) quando due azioni identiche (identità di soggetti, petitum, causa petendi) sono proposte davanti a giudici diversi.
In tale ipotesi il legislatore tende ad impedire il simultaneo esercizio della funzione giurisdizionale sulla stessa controversia da parte di più giudici, per ragioni di economia processuale e soprattutto per evitare la possibilità di un contrasto fra giudicati.
Infatti, l'art. 39 c.p.c. dispone che se una stessa causa è proposta davanti a giudici diversi, quello successivamente adito, in qualunque stato e grado del processo, anche d'ufficio, deve dichiarare con sentenza la (—) e disporre con ordinanza la cancellazione della causa dal ruolo (criterio della prevenzione).
Con il termine (—) si intende anche la pendenza della lite, ossia il suo inizio che può avere rilevanza per le parti o per il giudice (es. la (—) è data dalla notifica della citazione e ciò interrompe la prescrizione del diritto).
[Continenza di cause].