Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> W18 Storia del Diritto Medioevale e Moderno<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 160 € 10,00</span>
Qadi (o Cadi)
Quaestiones
Quaestiones ac monita
Quaestiones de iuris subtilitatibus
Quaestiones perpetuae
Quaestor Sacri Palatii
Quattro dottori
Questione romana
Quidort Jean
Quinquaginta decisiones
Quinque compilationes antiquae
Quoniam nulla



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo
Tanucci Bernardo (Stia nel Casentino 1698 - Napoli 1783)

Giurista e uomo politico. Insegnò diritto all’università di Pisa e fu al seguito di Carlo di Borbone quando questi lasciò il ducato di Parma per assumere la corona del Regno di Napoli e Sicilia col nome di Carlo VII. A Napoli fu ministro di Carlo di Borbone e poi, alla partenza di questi per Madrid (1759), del figlio, Ferdinando IV [vedi Ferdinando I di Borbone], durante la cui minorità fu membro di spicco del consiglio di reggenza. In stretto collegamento con la monarchia, svolse un’ampia politica di riforme: restaurò l’amministrazione della giustizia, riordinò l’istruzione, rafforzò l’indipendenza del nuovo regno.
Particolarmente incisiva fu la politica attuata nel settore dei rapporti tra Stato e Chiesa: le immunità [vedi] del clero furono ristrette, il regno fu svincolato dalla dipendenza feudale verso Roma, i Gesuiti [vedi] intransigenti furono espulsi ed i loro beni incamerati.
Nel settore delle finanze pubbliche si deve a (—), tra l’altro, la realizzazione del catasto onciario.
La grande autorità di (—) cominciò a declinare con la fine della reggenza (1767) e col matrimonio di Ferdinando IV con Maria Carolina d’Austria, la quale era ostile al suo orientamento filospagnolo e convinta sostenitrice di una politica filoaustriaca.
Venne congedato nel 1776.