Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
11/3 Manuale di Diritto Pubblico Comparato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 352 € 20,00</span> 54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
Danimarca
Daphne
DAU
Davignon
Davignon Etienne
Dazi ad valorem
Dazi all’esportazione
Dazi all’importazione
Dazi antidumping
Dazi convenzionali
Dazi di transito
Dazi differenziali
Dazi doganali
Dazi fiscali
Dazi generali
Dazi preferenziali
Dazi protettivi
Dazi specifici
De Gasperi Alcide
De Gaulle Charles
Decisione
Decisione generale della CECA
Decisione individuale della CECA
Decisione [Titolo vi tue]
Decisione-quadro
Decisioni di associazioni di imprese
Decisioni sui generis
Deficit democratico
Deficit sostenibile
Delors
Delors Jacques
Demanio comunitario
Dematerializzazione dei titoli di credito
Denominazione d’Origine Protetta
Deregulation
Deroga
Dialogo sociale
Dichiarazione a verbale
Dichiarazione comune e accordo interistituzionale
Dichiarazione di Barcellona
Dichiarazione di Kirchberg
Dichiarazione di Petersberg
Dichiarazione di Rodi
Dichiarazione di Roma
Dichiarazione di Stoccarda
Dichiarazione Schuman
Dichiarazione transatlantica
Difensore civico europeo
Difesa comune
Diretta applicabilità del diritto comunitario
Direttiva
Direttiva dettagliata
Direzioni generali
Diritti speciali di prelievo
Diritti umani
Diritto comunitario
Diritto comunitario derivato
Diritto comunitario originario
Diritto di accesso
Diritto di inchiesta
Diritto di iniziativa
Diritto di inseguimento
Diritto di osservazione
Diritto di petizione
Diritto di proprietà
Diritto di soggiorno
Diritto di stabilimento
Diritto di voto
Diritto europeo delle società
Disavanzi eccessivi
Discarico delle spese
Discriminazione in base alla nazionalità
Disegni e modelli
Divieto di discriminazione in base ai prodotti
Divieto di discriminazione in base alla nazionalità
Documento Amministrativo Unico
Documento unico di programmazione
DOCUP
Dodicesimi provvisori
Dogana 2002
Dogane
Dooge
DOP
Doppia indicazione dei prezzi
Doppia investitura della Commissione
Doppio mandato
Drugs
DSP
Dual use
Dualità materiale
Dualità scritturale
Duisenberg Wim
Dumping
Dumping sociale
Duplice maggioranza
Duty-free




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Presidente della Commissione artt. 214 e 219 Trattato CE

Persona designata dai governi degli Stati membri alla guida della Commissione delle Comunità europee (v.) la cui nomina deve essere approvata dal Parlamento europeo; resta in carica per 5 anni e svolge un ruolo rappresentativo di primo piano.
La durata del mandato è stata modificata con il Trattato sull’Unione europea portandola da quattro a cinque anni (rinnovabile), per allinearla alla durata della legislatura del Parlamento.
La nomina del Presidente della Commissione, secondo la procedura in vigore dal gennaio 1995, si articola in quattro fasi:
prima fase. I governi degli Stati membri consultano il Parlamento europeo prima di nominare di comune accordo la persona che intendono designare quale Presidente della Commissione. Questi è invitato a fare una dichiarazione dinanzi al Parlamento europeo, sulla quale si apre una discussione;
seconda fase. Il Parlamento approva o respinge la proposta di designazione a maggioranza dei voti espressi. Qualora non la approvi, il Presidente del Parlamento invita gli Stati membri a presentare un nuovo candidato;
terza fase. I governi degli Stati membri designano, di comune accordo con il Presidente designato, le altre persone che intendono nominare membri della Commissione;
quarta fase. Il Presidente e i commissari, nella loro collegialità, sono sottoposti all’approvazione del Parlamento e sono nominati ufficialmente.
Il Presidente convoca le riunioni della Commissione una volta alla settimana oppure ogni volta che lo ritiene necessario e propone l’ordine del giorno. Egli inoltre è direttamente responsabile della supervisione di alcuni tra i più importanti servizi amministrativi della Commissione (il Segretariato generale e il Servizio giuridico) e può assumersi specifici portafogli politici.
Il Trattato di Amsterdam (v.) ha provveduto ad investire la Commissione di un ruolo più incisivo tramite il conferimento al suo Presidente di una maggiore discrezionalità nella scelta dei commissari da presentare al Parlamento per l’investitura e nell’assegnazione dei compiti all’interno del collegio.
Le disposizioni del Trattato ribadiscono inoltre l’attribuzione della leadership politica al Presidente, precisando che la Commissione agisce nell’ambito degli orientamenti politici da lui delineati.