Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
11/3 Manuale di Diritto Pubblico Comparato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 352 € 20,00</span> 54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
QCS
QMG
Quadro Comunitario di Sostegno
Qualità della vita e gestione delle risorse biologiche
Qualità redazionale della legislazione comunitaria
Quarta risorsa
Quattro libertà
Questione pregiudiziale
Quota
Quota Massima Garantita




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Prestito comunitario

È uno degli strumenti attraverso il quale la Comunità ha cercato di eliminare gli squilibri della bilancia dei pagamenti determinati dalla crisi petrolifera del 1973.
Esso aveva i seguenti obiettivi:
— allargare la capacità di indebitamento della Comunità dando vita ad un nuovo strumento di raccolta dei fondi sul mercato dei capitali;
— facilitare il riciclaggio dei petrodollari;
— finanziare i disavanzi della bilancia dei pagamenti di alcuni paesi membri al fine di permettere loro di continuare ad attenersi alle disposizioni comunitarie.
Al prestito comunitario sono ricorsi l’Italia e l’Irlanda nel 1976, nel 1983 la Francia, nel 1985 la Grecia, nel 1993 di nuovo l’Italia.