Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> W18 Storia del Diritto Medioevale e Moderno<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 II, pag. 160 € 10,00</span>
Ugo Capeto
Ugo di Porta Ravennate
Ugo Donello
Ugolino de’ Presbiteri
Uguccione da Pisa
Ulama (o ulema)
Ulpiano
Ultramontani
Umanesimo giuridico
Unam sanctam
Universalismo
Università
Università Cattolica
Università di Ancona
Università di Bari
Università di Bologna
Università di Genova
Università di Messina
Università di Napoli
Università di Pavia
Università di Perugia
Università di Pisa
Università di Torino
Università di Urbino
Università di Venezia
Unni
Unvereinbarkeit
Utilitarismo
Utrumque ius



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo
Università di Messina

Le origini dell’(—) sono legate alla presenza di due importanti scuole, rispettivamente di diritto e di greco, che operarono, la prima sul finire del XIII secolo, la seconda agli inizi del secolo XV. Tuttavia è solo nel novembre del 1548 che venne istituita una locale studiorum universitas, per opera di papa Paolo III. Sin dagli inizi della sua costituzione, l’(—) conobbe però molte difficoltà, che ne ostacolarono il regolare funzionamento: la complessa ed articolata controversia con i Gesuiti [vedi], ai quali si voleva sottrarre il controllo dell’istituzione e la concorrenza della vicina Catania, che aspirava ad un ruolo di primo piano nella diffusione del sapere nell’intera isola, costituirono alcune delle spinose questioni con cui l’(—) dovette confrontarsi per circa un cinquantennio. Dopo una serie di alterne vicende, l’(—) conobbe una nuova rinascita con la sua rifondazione nel 1838 ad opera del re Ferdinando II. Con la rivolta antiborbonica di Messina (1847), l’(—) fu nuovamente chiusa per due anni. Fu riaperta a condizione di non immatricolare studenti provenienti dalla Calabria o da altre province siciliane. A partire dal 1885 l’(—) ebbe una fase di lenta ma progressiva ripresa, attestata anche dal numero degli studenti immatricolati. Un grave colpo all’attività dell’ateneo venne inferto dal sisma del 1908, che tra l’altro comportò la morte di quattordici professori. Tale circostanza portò allo sviluppo di una polemica circa l’utilità effettiva di un’università ritenuta da alcuni antieconomica. Ciò nonostante la ripresa fu rapida, tanto che tra il 1911 ed il 1915 si verificò un notevole incremento delle immatricolazioni, che superarono le milleduecento unità nel 1919. A partire dal secondo dopoguerra l’(—) si avviò a ricoprire un ruolo importante nelle vicende culturali del paese, riuscendo anche a superare i momenti estremamente delicati della ricostruzione postbellica.