Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
11/3 Manuale di Diritto Pubblico Comparato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 352 € 20,00</span> 54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
Xenofobia




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Procedura dei punti B art. 2 Decisione 31 maggio 1999, n. 1999/385/CE/CECA/Euratom

Secondo quanto stabilito dal regolamento interno del Consiglio dell’Unione (v.), l’ordine del giorno delle riunioni di quest’organo è diviso in due elenchi: la procedura dei punti A (v.), che contiene gli atti sui quali è già stato raggiunto un accordo in seno al COREPER (v.), e la procedura dei punti B.
Quest’ultimo elenco comprende tutti quei provvedimenti sui quali non è stata raggiunta l’unanimità nell’ambito del COREPER, per cui si rende necessaria una discussione in Consiglio. Sebbene non numerosi, questi atti sono i più importanti e spesso i più dibattuti. Le questioni più difficili, inoltre, formano oggetto delle cdd. sedute-maratona, nelle quali i membri del Consiglio si impegnano a proseguire i lavori ad oltranza fino all’adozione di certe deliberazioni.
La ratio di questa ripartizione risiede nella necessità di semplificare e rendere più veloce l’attività del Consiglio, istituzione non permanente e che opera in modo discontinuo. Con l’adozione dell’ordine del giorno suddiviso in punti A e B si evita ai ministri partecipanti alla seduta del Consiglio di dover discutere di questioni di scarsa rilevanza, concentrandosi invece sugli argomenti più importanti.