Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
IP5 Ipercompendio Diritto Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 320 € 16,00</span> 5/3 Compendio di Istituzioni di Diritto Privato (Diritto Civile)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 672 € 21,00</span> 5 Manuale di Istituzioni di Diritto Privato (Diritto Civile)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXVI, pag. 896 € 30,00</span> E1   Codice Civile Esplicato spiegato Articolo per Articolo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIV, pag. 2336 € 48,00</span> 504/4 Codice Civile e di Procedura Civile e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXII, pag. 1632 € 25,00</span>
H.I.V.
Habeas Corpus
Hacker
Handicap
Hardware-software
Helsinki
Hinterland
Hold-back clause
Holding
Home banking
Hot pursuit


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Nazionalità [principio di] (d. internaz.)
Principio di carattere giuridico-politico, secondo cui le nazioni, cioè i nuclei etnici accomunati da razza, lingua, cultura e tradizioni, hanno il diritto di aggregarsi e di formare Stati indipendenti e autonomi.
Tale principio che è stato elemento aggregatore nella formazione degli Stati nazionali trova oggi un suo correlato, anche se di contenuto non coincidente, nel principio di autodeterminazione dei popoli sancito dalla Carta delle N.U. e da numerose risoluzioni delle organizzazioni internazionali. Si applica anche nel diritto interno dei singoli Stati per difendere gli interessi delle minoranze etniche e linguistiche.
() delle persone fisiche
La (—) delle persone fisiche è un elemento essenziale affinché uno Stato possa decidere di agire in protezione diplomatica, cioè far ricorso a tutte quelle misure necessarie per tutelare un proprio cittadino i cui diritti siano stati violati in un altro Stato.
Affinché lo Stato possa avvalersi del diritto di esercitare la protezione diplomatica è necessario:
— che la (—) sia effettiva, vale a dire che deve esserci un legame effettivo tra lo Stato e l'individuo;
— che l'individuo abbia esaurito tutte le procedure di ricorso interno.
() delle persone giuridiche
Gli Stati hanno il diritto di esercitare la protezione diplomatica non solo a tutela della persone fisiche ma anche delle persone giuridiche. Nel caso delle società, l'accertamento della (—) risulta, tuttavia, problematico.
In dottrina esistono due diversi orientamenti sulla determinazione della (—) delle società:
— secondo il primo le società hanno la (—) dello Stato in cui si sono costituite o nel quale hanno la sede principale;
— in base al secondo orientamento le società hanno la (—) dello Stato di appartenenza della maggioranza dei soci.