Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span>
Jenkins Roy
JET
JEV
Joint European Torus
Joint European Venture
Joint Venture Programme Phare-Tacis
JOP
Joule-Thermie
Juste retour




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Programma d’azione per la prevenzione dell’AIDS Decisione 29 marzo 1996, n. 647/96/CE

Programma comunitario adottato dal Parlamento europeo e dal Consiglio nell’ambito delle attività relative alla sanità pubblica (v.), volto alla prevenzione dell’AIDS e delle altre malattie trasmissibili.
Il programma, valido per il periodo 1° gennaio 1996-31 dicembre 2000, si propone di:
— contribuire alla riduzione della diffusione dell’AIDS nell’Unione europea, attraverso la diffusione di informazioni riguardanti le misure di prevenzione;
— sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della malattia, rivolgendo particolare attenzione ai bambini e alle donne incinte a rischio di trasmissione del virus;
— assistere adeguatamente le persone colpite dalla malattia, cercando di evitare la discriminazione sociale nei loro confronti;
— sorvegliare e controllare le malattie trasmissibili, anche attraverso un’adeguata formazione del personale sanitario.
Destinatari dell’aiuto comunitario, la cui dotazione finanziaria è pari a 49,6 milioni di euro (v.), sono le istituzioni e le organizzazioni attive nel campo della lotta all’AIDS, siano esse appartenenti ai paesi membri dell’Unione europea, che dell’Europa centrale ed orientale (v. PECO), incluse Cipro e Malta.
La Commissione è l’istituzione cui è affidato il compito di assicurare l’attuazione del programma, in collaborazione con gli Stati membri e con le organizzazioni destinatarie delle sovvenzioni comunitarie. Essa è assistita da un Comitato composto da due rappresentanti designati da ciascuno Stato membro e presieduto dal rappresentante della Commissione.