Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span>
X-efficiency
Xeno dollari
Xeno valute
Xenobanche




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Equivalenza ricardiana

Tesi secondo la quale il finanziamento della spesa pubblica (v.) con il debito pubblico (v.) è del tutto equivalente al finanziamento con un'unica imposta straordinaria sul patrimonio (v. Imposta sul patrimonio). Con tale conclusione Ricardo (v.) contraddisse quanti sostenevano che l'onere dell'imposta straordinaria veniva sopportato nel momento in cui la stessa era istituita, mentre l'onere del debito pubblico, costituito dal pagamento delle imposte necessarie per il servizio del debito stesso, veniva trasferito alle generazioni future.
In realtà, secondo l'economista, il finanziamento della spesa pubblica con l'emissione di titoli di Stato costringe i governi che vi fanno ricorso, ad aumentare le imposte necessarie per il pagamento degli interessi e per la restituzione del capitale preso a prestito. Tale aumento, grazie ad un processo di capitalizzazione delle imposte (v. Ammortamento dell'imposta) riduce il valore patrimoniale dei beni di un ammontare uguale al valore del debito pubblico emesso; se vi è una perfetta corrispondenza fra coloro che hanno sottoscritto il prestito e i contribuenti futuri, allora il debito pubblico è neutrale, non incide cioè sulle generazioni future, ed è equivalente ad un'imposizione fiscale di pari ammontare.
Studi più recenti, e in particolare quelli condotti da R. Barro (v.), riguardo gli effetti del debito pubblico sulle generazioni future, hanno evidenziato la possibilità di contenere tali effetti con il trasferimento della ricchezza. Più precisamente, se coloro che sottoscrivono il debito pubblico si accorgono che i loro eredi dovranno sostenere parte della spesa per consumi di cui non hanno beneficiato, potranno aiutarli incrementando i lasciti ereditari. In tal modo le generazioni future non subiranno l'onere dell'imposta necessaria per il pagamento del servizio del debito pubblico. Se nel corso del tempo tutti i beneficiari seguiranno l'esempio delle generazioni anziane la scelta della forma di finanziamento della spesa pubblica risulterà per i governi indifferente.