Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
511/1 Quattro Codici Editio Minor - Civile e Procedura Civile - Penale e Procedura Penale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 XVI, pag. 1824 € 26,00</span> 54/4 Costruire un Atto Giudiziario Civile e Penale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IX, pag. 384 € 30,00</span> C100 Kit Codice Civile (C1) + Codice Penale (C3) - Annotati con la Giurisprudenza<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 3520 + 1984 € 140,00</span> 504/1 Codice Civile e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 XXXIX, pag. 1760 € 16,00</span> C1 Codice Civile Annotato con la Giurisprudenza - collana i Codici Commentati<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXI, pag. 3520 € 72,00</span> E1/A Codice Civile Esplicato minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 XIX, pag. 1472 € 22,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span>
N.A.S.
N.A.T.O.
Nascita
Nascituro
Nasciturus pro iam nato habetur, si de eius commodo agitur
Naturalia negotii
Nave
Navetta
Nazionalità
Nazionalizzazione
Nazione
Nazioni Unite
Ne bis in idem
Necessità
Negatoria
Negligenza
Negotiorum gestio
Negotium mixtum cum donatione
Negozio giuridico
Nemico
Neminem laedere
Nemini res sua servit
Nemo plus iuris ad alium transferre potest quam ipse habet
Nesso di causalità
Noleggio
Nome
Nominalistico
Nomofilachia
Non concorrenza
Non luogo a procedere
Non menzione della condanna
Non profit
Norma giuridica
Norme
Nota di iscrizione a ruolo
Nota di pegno
Nota di trascrizione
Nota integrativa
Notaio
Notificazione
Notizia di reato
Notorietà
Novazione
Novella
Nuclei antisofisticazione
Nucleo familiare
Nuda proprietà
Nulla-osta
Nullità
Nullum crimen, nulla poena sine lege
Numero legale
Numerus clausus
Nunciazione
Nuncius
Nuova opera


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Novazione (d. civ.)
() oggettiva
Causa di estinzione dell'obbligazione a carattere non satisfattorio, perché alla cessazione del rapporto obbligatorio non si accompagna anche la soddisfazione della pretesa creditoria. Più precisamente si ha (—) quando le parti estinguono convenzionalmente l'originaria obbligazione dando vita, nel contempo, ad un nuovo rapporto diverso dal precedente nell'oggetto (dare una cosa al posto di un'altra) o nel titolo (si conviene che una somma dovuta a titolo di risarcimento resti dovuta a titolo di mutuo).
Con l'estinzione del rapporto originario vengono meno anche gli accessori del credito (privilegi, pegni, ipoteche), salva espressa volontà contraria.
Oltre all'aliquid novi (mutamento del titolo o dell'oggetto dell'obbligazione), per aversi (—) sono necessari l'animus novandi (la volontà di estinguere l'obbligazione precedente creandone una nuova) e la obligatio novanda (l'obbligazione originaria da novare).
Stabilisce, infatti, l'art. 1234 c.c. che la (—) è senza effetto se non esisteva l'obbligazione originaria.
Quindi, in caso di nullità della obbligazione originaria, è nulla anche la (—) in quanto priva di causa. In caso, invece, di annullabilità del negozio originario la (—) è valida se il debitore ha assunto validamente il nuovo debito conoscendo il vizio del precedente titolo, esprimendo in tal caso la volontà di operare una convalida tacita di esso.
() soggettiva
È il negozio con il quale si sostituisce un nuovo debitore a quello originario, che viene liberato. Come la novazione oggettiva anche la (—) è un modo di estinzione dell'obbligazione, ferma restando, in linea di principio, che la liberazione del debitore e la sua sostituzione possono anche dar luogo ad una mera successione nel debito; tale ultima ipotesi si verifica allorquando la sostituzione del soggetto passivo non esplichi alcuna efficacia novativa del precedente rapporto obbligatorio.
Alla (—) il codice civile estende l'applicazione delle norme sulla delegazione, espromissione ed accollo.