Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
54A/13 I Quaderni delpraticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 272 € 19,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 368 € 22,00</span> 45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 288 € 20,00</span> 516/1 Codice breve dell'Unione Europea (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 2208 € 26,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span>
Abatement
ABE
Abuso di posizione dominante
Accesso ai documenti delle istituzioni
Accise
Accordi amministrativi
Accordi commerciali
Accordi con Stati terzi
Accordi di associazione
Accordi di Basilea
Accordi di cooperazione
Accordi di distribuzione
Accordi di partenariato
Accordi euromediterranei
Accordi europei
Accordi europei di cambio
Accordi misti
Accordi multifibre
Accordi tra imprese
Accordo di Blair-House
Accordo di Fontainebleau
Accordo di Schengen
Accordo di Stoccolma
Accordo interbancario sulla transizione dell’euro
Accordo intereuropeo dei pagamenti
Accordo interistituzionale
Accordo Monetario Europeo
Accordo quadro
Accordo sulla politica sociale
ACP
Acquis communautaire
Acquis di Schengen
Action Committee for a United States of Europe
ACUSE
Adattamento al diritto comunitario
Addestramento e istruzione professionale
Addizionalità
Adenauer Konrad
Adesione
AETS
African, Carribbean, Pacific
Agenda 2000
Agenzia europea per gli alimenti sicuri
Agenzia europea per gli armamenti
Agenzia Europea per la Valutazione dei Medicinali
Agenzia europea per l’ambiente
Agenzia europea per l’igiene e la sicurezza del lavoro
Agenzia Spaziale Europea
Agenzie comunitarie
Agricoltura
Aid to trade
Airbus
Aiuti di Stato alle imprese
Al Invest
ALFA
Allargamento
Alta autorità CECA
Altener
Alto rappresentante per la PESC
ALURE
Ambiente
AME
America Latina
Amérique Latine Formation Académique
Amérique Latine Utilization optimale des Ressources Enérgetiques
Ammenda
Ampliamento
Amsterdam
Andorra
Anti dumping
Antitrust
Appalti pubblici
Approfondimento
Arbitraggio cross-border
Area dell’euro
Area di libero scambio
Area monetaria
Arianna
Armonizzazione comunitaria
Armonizzazione fiscale
Arrotondamento
Arusha
ASEM
Asia
Asia-Europe meeting
Asia-invest
Asia-Urbs
Asilo politico
Assegnazione minima
Assemblea
Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa
Assicurazioni
Assise
Associazione
Associazione Bancaria per l’Euro
Associazione delle Camere di Commercio europee
Associazione per l’Unione Monetaria Europea
Asta a tasso fisso
Asta a tasso multiplo
Asta a tasso unico
Asta a tasso variabile
Asta standard
Asta veloce
Astensione costruttiva
Attestazione negativa
Atti atipici
Atti giuridici comunitari
Atti non vincolanti
Atti vincolanti
Attività ammesse al mutuo riconoscimento
Attività di primo livello
Attività di secondo livello
Attività non trasferibili
Atto finale di Helsinki
Atto Unico Europeo
Audiovisivi
AUE
AUME
Austria
Autonomia del diritto comunitario
Autorità garante della concorrenza e del mercato
Autorità monetaria
Avvocati senza frontiere
Avvocato europeo
Avvocato generale
Azione comune
Azione di annullamento
Azione di responsabilità extracontrattuale
Azione in carenza
Azione Robert Schuman
Azioni innovative




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Provvedimenti cautelari art. 243 Trattato CE

Si tratta di provvedimenti provvisori necessari che possono essere adottati dalla Corte di Giustizia negli affari che le sono proposti (art. 243 Trattato CE).
La Corte si è avvalsa di tale importante prerogativa in vari settori, ottenendo talvolta dei risultati più immediati di una sentenza di condanna. Infatti, nel caso di un procedimento d’infrazione (v.), in cui venga emanata un’ordinanza cautelare con obbligo di sospensione da parte di uno Stato di una normativa o di una prassi nazionale, la misura cautelare otterrebbe un risultato immediato rispetto ad una sentenza di condanna, che potrebbe restare ineseguita. A dimostrazione di quanto detto, va rilevato che nella prassi non sono stati registrati casi d’inosservanza di ordinanze cautelari, mentre sono più che frequenti i casi d’inadempimento delle sentenze.
In altre pronunce, invece, la Corte di Giustizia si è espressa sulla tutela cautelare che i giudici nazionali devono consentire quando attivano il rinvio pregiudiziale (v.), al fine di preservare, almeno fino al momento della pronuncia definitiva, i diritti vantati dai singoli in forza di norme comunitarie. È il caso di due rinvii pregiudiziali, nei quali la misura cautelare è stata applicata: il primo caso, sollevato dalla società Factortame (v.), prevedeva un diritto vantato in base ad una norma comunitaria e negato da una norma nazionale. Dopo aver chiesto al giudice inglese la sospensione della norma comunitaria, ed avendola questi negata, la società si rivolse alla Corte di Giustizia, in via pregiudiziale, per chiedere se la legge ad essa contraria potesse essere sospesa in attesa della pronuncia definitiva. La Corte si espresse in senso favorevole. La seconda ipotesi prevedeva, invece, la sospensione di un atto interno nazionale di attuazione di un atto comunitario, che si pretendeva essere viziato. In concreto il giudice nazionale avrebbe dovuto sospendere l’applicazione dell’atto comunitario, sottraendolo, anche se momentaneamente, alla esclusiva competenza comunitaria. Nonostante l’eccezionalità dell’ipotesi, la Corte di Giustizia ha ritenuto possibile una sospensione da parte del giudice nazionale, fino alla sua definitiva pronuncia sulla validità o meno dell’atto in questione (sentenza 21 febbraio 1991, Zuckerfabrik S¸derdithmarschen, cause riunite C-143/88 e C-92/89).
La prassi giurisprudenziale ha, poi, esteso l’ambito dei poteri decisori conferiti alla Commissione dal regolamento n. 17 del 1962 in tema di politica della concorrenza (v.), fino a ricomprendervi la potestà di assumere provvedimenti provvisori. La ratio di questo ampliamento di poteri risiede nel timore che “l’esercizio del potere decisorio previsto dall’articolo 3 del reg. 17/62 non finisca col diventare inefficace e perfino illusorio”. La Corte di Giustizia ha, inoltre, individuato le modalità di esercizio del potere cautelare in esame, sottolineando la necessità che si adottino tali provvedimenti solo in caso di indiscussa urgenza, per evitare un danno grave ed irreparabile, e che questi abbiano un carattere provvisorio e cautelare.