Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span>
Y-efficiency
Yellow dog contract
Young, piano




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Esternalità

Insieme degli effetti, positivi o negativi, che l'attività di un operatore comporta per altri agenti economici. Nel caso di esternalità positive si parla anche di economie esterne; si definiscono, invece, diseconomie esterne le esternalità negative. Un esempio classico di economia esterna è costituito dal beneficio (v.) che un apicoltore ricava dalla presenza di frutteti adiacenti e non di sua proprietà. Un esempio, altrettanto classico, di diseconomia esterna è costituito dal fumo emesso dalla ciminiera di una fabbrica.
Nel caso di economie esterne l'operatore che arreca il beneficio non può pretendere un compenso; nel caso invece delle diseconomie esterne l'operatore che arreca il danno non deve alcun risarcimento.
L'origine delle esternalità va ricercata, quasi sempre, nella mancata, o imperfetta, definizione dei diritti di proprietà (v.): una loro attribuzione precisa permetterebbe di eliminare le esternalità. Se infatti, la fabbrica avesse il diritto ad inquinare o se i vicini potessero sempre far valere un loro diritto a non essere danneggiati, sarebbe possibile giungere ad un accordo compensativo e dunque ad una soluzione efficiente.
Si verifica, più precisamente, una divergenza tra il beneficio netto privato e quello sociale, divergenza che è causa di fallimento del mercato (v.), e che giustificherebbe l'intervento dell'operatore pubblico.
Tale intervento può implicare:
— un sistema di imposte e sussidi con cui eguagliare il costo marginale sociale al beneficio marginale sociale (v.);
— la regolamentazione, fissando limiti massimi alle diseconomie e standard di produzione.
Rispetto all'adozione di imposte ad hoc, tale sistema presenta però lo svantaggio di non tener conto di situazioni diverse e di comportare costi amministrativi (per controlli e sanzioni) molto elevati.