Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span>
Zaibatsu
Zaikai
Zaitech
Zecca
Zero coupon bonds
Zero growth
Zero population growth
Zoccolo duro
Zollverein
Zona di eccedenza
Zona di libero scambio
Zona franca
Zona franca industriale
Zone depresse
Zone salariali
ZPG




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Esternalità

Insieme degli effetti, positivi o negativi, che l'attività di un operatore comporta per altri agenti economici. Nel caso di esternalità positive si parla anche di economie esterne; si definiscono, invece, diseconomie esterne le esternalità negative. Un esempio classico di economia esterna è costituito dal beneficio (v.) che un apicoltore ricava dalla presenza di frutteti adiacenti e non di sua proprietà. Un esempio, altrettanto classico, di diseconomia esterna è costituito dal fumo emesso dalla ciminiera di una fabbrica.
Nel caso di economie esterne l'operatore che arreca il beneficio non può pretendere un compenso; nel caso invece delle diseconomie esterne l'operatore che arreca il danno non deve alcun risarcimento.
L'origine delle esternalità va ricercata, quasi sempre, nella mancata, o imperfetta, definizione dei diritti di proprietà (v.): una loro attribuzione precisa permetterebbe di eliminare le esternalità. Se infatti, la fabbrica avesse il diritto ad inquinare o se i vicini potessero sempre far valere un loro diritto a non essere danneggiati, sarebbe possibile giungere ad un accordo compensativo e dunque ad una soluzione efficiente.
Si verifica, più precisamente, una divergenza tra il beneficio netto privato e quello sociale, divergenza che è causa di fallimento del mercato (v.), e che giustificherebbe l'intervento dell'operatore pubblico.
Tale intervento può implicare:
— un sistema di imposte e sussidi con cui eguagliare il costo marginale sociale al beneficio marginale sociale (v.);
— la regolamentazione, fissando limiti massimi alle diseconomie e standard di produzione.
Rispetto all'adozione di imposte ad hoc, tale sistema presenta però lo svantaggio di non tener conto di situazioni diverse e di comportare costi amministrativi (per controlli e sanzioni) molto elevati.