Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 25/4 Manuale di Contabilità e Finanza degli Enti Locali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 400 € 30,00</span> 13/1 Compendio di Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 416 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 332 Concorso 45 posti Area Amministrativo Contabile Sesto Fiorentino - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 40,00</span>
Bancomat
Banconote
BCE (Banca centrale europea)
Bilancio
Bilancio consolidato
Bollette
Bollettino postale
Bonifici
Buoni pasto
Buoni postali fruttiferi (BPF)




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
585 Nuovo Dizionario di Economia e gestione Aziendale

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario di Contabilità e Finanza
Bollette

Dal 1° luglio 2001, le fatture con gli importi da pagare sono esclusivamente in euro, con l’indicazione nella nuova valuta sia delle voci di dettaglio che della cifra totale da pagare; ovviamente è riportato anche la conversione in lire dell’importo finale. Occorre però distinguere tra:
fatture da pagare entro il 31 dicembre 2001. Il pagamento può essere effettuato sia in lire che in euro; nel primo caso si possono usare contanti e moneta scritturale (assegni, bonifici, carte di credito etc.) mentre nel secondo caso si possono utilizzare mezzi di pagamenti diversi dal contante;
fatture da pagare dal 1° gennaio e fino al 28 febbraio 2002. Il pagamento in lire può avvenire solo in contanti, mentre quello in euro può essere effettuato sia in contanti che con moneta scritturale;
fatture da pagare dal 1° marzo 2002. Il pagamento deve essere effettuato unicamente in euro; l’eventuale importo in lire che dovesse risultare sulle fatture non avrebbe più alcun valore.