Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
45/1 Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XX, pag. 288 € 20,00</span> 47/4 Compendio di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 368 € 22,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 X, pag. 272 € 18,00</span> 46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VI, pag. 304 € 19,00</span> 328/13 89 Funzionari Amministrativi ASPAL - Manuale completo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1104 € 38,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 IX, pag. 192 € 15,00</span>
Raccomandazione
Raccomandazione CECA
Raffaello
RAPID
Rapporti di conversione
Rapporto Albert - Ball
Rapporto Cecchini
Rapporto Davignon
Rapporto Delors
Rapporto MacDougall
Rapporto Padoa-Schioppa
Rapporto Spaak
Rapporto Spierenburg
Rapporto Sutherland
Rapporto Tindemans
Rapporto Vedel
Rappresentante speciale dell’Unione europea
Rappresentanze nazionali
Ratifica
Ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative
Raxen
Razzismo
Real Time Gross Settlement
Recesso
Referendum
Regie
Regime dei dodicesimi provvisori
Regime linguistico
Regimi doganali
Regionalismo
Regioni ultraperiferiche
Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
Regola d’origine
Regolamenti comunitari
Regolamenti interni
Regolamento sull’introduzione dell’euro
Regole di arrotondamento
Repubblica Ceca
Réseau Européen des Groupements d’Intérêt Economique
Responsabilità extracontrattuale della Comunità
Restituzioni alle esportazioni
Restrizioni quantitative
Rete giudiziaria europea
Reti transeuropee
Revisione dei trattati
Revisione della sentenza
Ricerca e sviluppo tecnologico
Riconoscimento reciproco [Principio del]
Ricorsi giurisdizionali comunitari
Ricorso in carenza
Ricorso in via pregiudiziale
Ricorso per annullamento
Ricorso per inadempimento
Ridenominazione
Riforma MacSharry
Rifusione dei testi legislativi
Rinegoziazione
Rinvio pregiudiziale
Risoluzione
Risorse proprie
Romania
RTGS




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Rapporto Vedel

Documento pubblicato nel 1972, su richiesta della Commissione europea, da un gruppo di lavoro guidato da George Vedel, un avvocato costituzionalista.
Il rapporto, oltre a contenere uno studio sulla situazione generale delle Comunità, si sofferma in particolare sulle conseguenze dell’ampliamento dei poteri del Parlamento europeo e del nuovo sistema di finanziamento della Comunità (v.). Il testo si divide in otto parti: metodi e criteri di scelta, la Comunità nel 1972, le istituzioni e le procedure attuali, l’ampliamento dei poteri del Parlamento europeo, le relazioni di quest’ultimo con i Parlamenti nazionali (v.), le elezioni del Parlamento europeo (v.), il dispositivo istituzionale comunitario, la realizzazione delle riforme proposte.
Secondo quanto messo in luce dai redattori del documento, le istituzioni della Comunità europea risultavano affette da deficit democratico (v.) e suggerivano al riguardo di risolvere il problema attraverso un ampliamento dei poteri legislativi del Parlamento europeo da attuarsi in due tempi:
— durante una prima fase il Parlamento doveva essere investito di un potere di codecisione (v. Procedura di codecisione), di consultazione (v. Procedura di consultazione) e di veto (v.) in alcune materie;
— durante una seconda fase il potere di codecisione doveva estendersi più o meno a tutte le materie di competenza comunitaria.
Per quel che riguarda l’elezione dei membri del Parlamento, gli autori del rapporto sostenevano la necessità di procedere ad una elezione a suffragio universale (v.) diretto, realizzatasi solo quattro anni più tardi, nel 1976, mentre per l’applicazione della procedura di codecisione bisogna attendere il Trattato di Maastricht del 1992.
Le proposte avanzate nel rapporto Vedel sono state più volte riprese nel corso degli anni, soprattutto nel rapporto Tindemans (v.) e nel rapporto dei tre saggi.