Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
511/1 Quattro Codici Editio Minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 1824 € 26,00</span> 504/1 Codice Civile Minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XL, pag. 1760 € 16,00</span> E1/A Codice Civile Esplicato minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XX, pag. 1472 € 22,00</span> 314/1 Concorso 120 Commissari Polizia di Stato - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIV, pag. 960 € 48,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 54/21 Manuali XXS di Diritto Civile e Diritto Penale (Formato Novembre 2019 IX, pag. 672 + 672 € 22,00" />
Job evaluation
Job on call
Job sharing
Joint-venture
Jura in re aliena
Jura novit curia
Jury
Jury trial
Jus ad aedificandum
Jus cogens
Jus excludendi
Jus poenitendi
Jus possidendi e jus possessionis
Jus retentionis
Jus tollendi
Jus utendi fruendi et abutendi
Jus variandi
Jus variandi


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Parentela (d. civ.)
È il rapporto giuridico che intercorre tra persone legate da un vincolo di consanguineità. Esso ricorre quando i soggetti discendono gli uni dagli altri (parenti in linea retta, es.: genitore-figlio) o derivano da un capostipite comune (parenti in linea collaterale, es.: rapporto tra fratelli).
() collaterale
La (—) collaterale è il vincolo che unisce più soggetti (fratelli, cugini) che non discendono l'uno dall'altro, ma egualmente discendono da un capostipite comune.
() giuridica
È la (—) che si crea per legge con l'adozione.
Grado di ()
Per il computo del grado di (—):
— nella linea retta si conta un grado per ogni generazione escluso lo stipite;
— in quella collaterale si risale da un parente allo stipite (che non si conta) e si ridiscende all'altro parente (es.: i figli di fratelli sono parenti di 3 grado).
() in linea retta
È la (—) che unisce coloro che discendono l'uno dall'altro (padre e figlio).
() legittima
È la (—) che esiste tra chi discende da due capostipiti coniugati tra loro.
() naturale
È quella che esiste tra soggetti discendenti da identici capostipiti non coniugati tra loro, o da identico capostipite coniugato con un soggetto diverso da quello col quale i discendenti sono stati generati.