Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
225/2 Costituzione della Repubblica Italiana (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 64 € 3,00</span> 2/2 Compendio di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Ottobre 2020 XXV, pag. 352 € 19,00</span> E5 Costituzione Esplicata<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIX, pag. 416 € 17,00</span> 2/3 Schemi & Schede di Diritto Pubblico e Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 IX, pag. 224 € 13,00</span> 2 Manuale di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXV, pag. 448 € 25,00</span> 54A/2 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 288 € 17,00</span>
H.I.V.
Habeas Corpus
Hacker
Handicap
Hardware-software
Helsinki
Hinterland
Hold-back clause
Holding
Home banking
Hot pursuit


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Partiti politici (d. cost.)
Sono associazioni di persone che hanno comuni ideologie ed interessi e che, attraverso una stabile organizzazione, mirano ad esercitare una influenza sulla determinazione dell'indirizzo politico del Paese [Indirizzo (politico)].
Gli elementi costitutivi dei (—) sono quindi: organizzazione, patrimonio e scopo (o ideologia). Essi sono caratterizzati inoltre dalla pubblicità, che li differenzia dalle sette segrete e dal perseguimento di principi ed interessi di carattere generale.
I partiti politici non possono:
— assumere la forma di un'associazione segreta, né avere una organizzazione di carattere militare, per il divieto generale dell'art. 18 Cost.;
— assumere simboli o contrassegni confondibili con simboli altrui o riproducenti immagini religiose;
— annoverare tra i loro iscritti i militari di carriera in servizio permanente effettivo e gli ufficiali e agenti di polizia giudiziaria. L'art. 98 Cost. prevede la possibilità di un tale divieto anche per i rappresentanti diplomatici e consolari all'estero, e per i magistrati. Il motivo di tali divieti sta nel fatto che questi funzionari statali sono al servizio esclusivo della nazione.
Formano l'ossatura politica di un popolo e, come i sindacati, mal si prestano ad una precisa disciplina legislativa, sia costituzionale che ordinaria, perché una loro puntuale e rigorosa regolamentazione potrebbe limitarne l'esistenza, imbrigliandone l'attività e finendo con lo snaturare la loro natura di manifestazioni della autonomia politica dello Stato-comunità.
Principali funzioni dei (—) nelle democrazie contemporanee sono:
— l'inquadramento degli elettori (ossia la loro formazione ideologico-politica);
— la selezione dei candidati da presentare nelle liste elettorali e degli eletti per ricoprire le cariche pubbliche;
— l'inquadramento degli eletti (per la disciplina di partito);
— il raccordo fra elettori ed eletti tra una elezione e l'altra.