Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
54A/8 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XII, pag. 384 € 17,00</span> OP2 Codice di Procedura Civile Operativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XV, pag. 2560 € 86,00</span> 8 Manuale di Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXX, pag. 880 € 35,00</span> IP8 Ipercompendio Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 320 € 16,00</span> E2 Codice di Procedura Civile spiegato Articolo per Articolo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 1600 € 43,00</span> 504/4 Codice Civile e di Procedura Civile e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXII, pag. 1632 € 25,00</span> 8/1 Compendio di Diritto Processuale Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXV, pag. 576 € 24,00</span> 508 Codice di Procedura Civile e leggi complementari<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XLI, pag. 1472 € 22,00</span>
Zero coupon bond
Zona di esclusiva
Zona di frontiera
Zona di influenza
Zona economica esclusiva
Zona franca
Zone depresse
Zone di rispetto
Zone rifugio
Zone smilitarizzate
Zonizzazioni


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Patrocinio (d. proc. civ.)
Indica genericamente l'attività difensiva (art. 82 c.p.c.) svolta da avvocati e praticanti abilitati. Si tenga presente che ministero di difensore è l'attività procuratoria in udienza; mentre assistenza di difensore indica la consulenza difensiva svolta dall'avvocato.
Successivamente la disciplina è confluita nel T.U. sulle spese di giustizia che ha sostanzialmente recepito la materia così come era stata riformata dalla L. 134/2001.
() a spese dello Stato
Con la legge 29-3-2001, n. 134, il (—), originariamente limitato (dalla legge 217/1990) ai soli giudizi penali, penali militari e civili concernenti l'azione per il risarcimento del danno dipendente da reato, è stato esteso a tutti i giudizi civili ed amministrativi, nonché agli affari di volontaria giurisdizione. Successivamente la disciplina è confluita nel T.U. sulle spese di giustizia che ha sostanzialmente recepito la materia così come era stata riformata dalla L. 134/2001.
Può essere ammesso al (—) chi è titolare di un reddito imponibile, risultante dall'ultima dichiarazione dei redditi, non superiore a euro 9.296,22; tale limite, inoltre, è soggetto ad un adeguamento biennale in relazione alla variazione dell'indice dei prezzi.
Possono essere ammessi al (—) le persone fisiche (anche stranieri ed apolidi) e gli enti o associazioni che non perseguono fini di lucro e non esercitano attività economica.
La parte ammessa al (—) può scegliere il difensore da un elenco di avvocati istituito presso ciascun Consiglio dell'ordine e rinnovato annualmente.
In caso di (—) le spese sono anticipate dallo Stato e non sono richiesti diritti o contributi per gli atti necessari; l'ammissione al (—) è revocabile in presenza di false dichiarazioni o attestazioni fornite dal richiedente: in tale caso, oltre alle sanzioni penali previste dalla L. 134/2001, è prevista l'azione di recupero delle somme anticipate.
La disciplina in vigore dal 1 luglio 2002, ha altresì abrogato l'ormai anacronistico istituto del gratuito patrocinio.