Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span>
Zaibatsu
Zaikai
Zaitech
Zecca
Zero coupon bonds
Zero growth
Zero population growth
Zoccolo duro
Zollverein
Zona di eccedenza
Zona di libero scambio
Zona franca
Zona franca industriale
Zone depresse
Zone salariali
ZPG




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Accordi internazionali per i prodotti di base

Accordi internazionali, stipulati dalla fine della seconda guerra mondiale, tra paesi esportatori ed importatori di prodotti di base (v.) per ridurne le forti fluttuazioni dei prezzi. Vi sono, infatti, dei paesi che basano la loro economia sulla produzione di un singolo bene (ad esempio zucchero): questa dipendenza fa sì che delle forti fluttuazioni del prezzo del bene possano incidere sullo sviluppo economico del paese, determinando instabilità politica ed economica.
Tra le soluzioni adottate dagli accordi per i prodotti di base si ricordano:
— la creazione di scorte cuscinetto: i paesi aderenti all'accordo provvedono all'acquisto e allo stoccaggio del bene quando sui mercati internazionali il prezzo diminuisce. Le scorte così costituite vengono poi rivendute quando il prezzo del bene supera determinati limiti (un esempio si è avuto nel 1953 con l'accordo per lo stagno);
assegnazione di quote di produzione: in questo caso ogni paese produttore si impegna a non superare la quota di esportazione che gli è stata assegnata. Un esempio si è avuto nel 1952 con l'accordo per il caffé;
sottoscrizione di contratti multilaterali di lungo periodo: l'accordo vincola l'esportatore a vendere una determinata quantità di prodotto ad un prezzo variabile tra un minimo ed un massimo stabilito e l'importatore ad impegnarsi all'acquisto. Questa soluzione fu adottata per riequilibrare la domanda e l'offerta del frumento.