Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilitą e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
17/4 Compendio di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 288 € 15,00</span> 21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> 17/2 Prepararsi per l'esame di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 € 8,00</span>
Ubi čadem lčgis ratio, ibi eadem legis disposģtio
Ubi lex vņluit dģxit, ubi nņluit tącuit
Ubi tu Caius et ego Caia
Ulpiano
Łltra dimģdium
Ultra quąrtum
Ultra vģres hereditątis
Una res est in obligatiņne, duę autem in facultąte solutiņnis
Una tąntum
Uncię
Univčrsitas bonņrum
Universitas fącti
Universitas iłris
Universitas rčrum
Universitątes personąrum
Unni
Unus testis, nullus testis
Łsque ad sģdera, usque ad ģnferos
Usucąpio
Usucąpio libertątis
Usucapio lucrativa
Usucąpio pro herčde
Usurecčptio
Usurpątio
Usurpatio trinņctii
Usłrę
Usurę moratņrię
Usurę usurąrum
Usus
Usus maritąlis
Usus sine fructu
Ususfrłctus
Ususfrłctus repetģtus
Utendum datum
Utčrque ņrdo
Uti lingua nuncupąssit, ita iłs esto
Uti, frui habere, possidere
Utile per inutile non vitiątur
Utģliter cœptum
Utilizzazione (Principio di)
Uxor in manu



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico-Giuridico Romano
Hospģtium

Secondo l’opinione dominante, l’(—) era il rapporto di diritto internazionale pił risalente. Esso garantiva il diritto di risiedere sul suolo romano, di essere ospitato a cura dello Stato o del privato; il protetto poteva anche godere della tutela giudiziaria dello stato romano ad ottenere assistenza in caso di malattia o sepoltura in caso di morte.
Era certamente un atto collettivo: anche se contratto dal capostipite del gruppo, vincolava tutti i discendenti.
Il rapporto nasceva dal mero consenso delle parti: in caso che fosse convenuto con lo Stato romano era necessario una delibera del senato. In origine l’(—) era stipulato in forma orale; col tempo, si preferģ la forma scritta anche col fine di conservarlo in archivi pubblici.
Aveva durata illimitata, a meno che non intervenisse la rinuncia dei contraenti e non si estingueva neanche in caso di guerra.
Secondo quanto ci č tramandato dalle fonti, si distingueva tra (—) pubblico e privato, a seconda che fosse convenuto tra due stati ovvero a favore di un singolo individuo della collettivitą. La distinzione si riferiva, dunque, all’estensione del rapporto: solo se riguardava la collettivitą si definiva pubblico.
Successivamente, nell’epoca di maggiore espansione della potenza romana l’(—) si trasformņ in un beneficio concesso unilateralmente.