Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
21/2 Compendio di Isitituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 256 € 18,00</span> 21/3 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 III, pag. 160 € 10,00</span> 583 Dizionario Giuridico Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2017 VI, pag. 560 € 15,00</span> 21 Il nuovo Manuale di Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 VII, pag. 528 € 22,00</span> 17 Il nuovo Manuale di Storia del Diritto Romano (Diritto pubblico romano)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 V, pag. 272 € 20,00</span> IP9 Ipercompendio Istituzioni di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 240 € 10,00</span> 17/2 Prepararsi per l'esame di Storia del Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 € 8,00</span> 21/1 Prepararsi per l'esame di Diritto Romano<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 208 € 10,00</span>
Nessuna voce con la lettera Y


A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Storico-Giuridico Romano
Interdictum recuperàndæ possessiònis [Interdetto per recuperare il possesso]

Interdictum
[vedi] che veniva accordato dal pretore quando un soggetto fosse stato spogliato del possesso di una cosa con violenza. Occorreva, peraltro, che il soggetto spogliato (spoliatus) non avesse posseduto a sua volta la cosa vi, clam aut precàrio (con violenza, di nascosto od a titolo precario): era sempre possibile, infatti, spossessare con violenza il soggetto che possedeva vi, clam aut precario: lo spossessamento diveniva, in questa fattispecie, illecito, soltanto se effettuato con armi (scudi, spade, bastoni, pietre).
Si distinguevano, nell’ambito della categoria:
— l’interdictum de vi, il quale presupponeva lo spoglio violento avvenuto senza l’uso di armi: esso era accordato, se richiesto entro un anno dallo spoglio, per ottenere la reintegrazione nel possesso, a chi possedeva nec vi nec clam nec precario. Se il suo possesso era viziato, lo spogliato non poteva chiedere l’interdetto;
— l’interdictum de vi armata, il quale supponeva una violenza grave (vis àtrox) ed era accordato senza limiti di tempo a qualsiasi possessore, anche se iniùstus.
Costantino colpì con sanzioni penali la ragion fattasi possessoria: era punito con la deportazione chi sottraeva il possesso con la forza.
Giustiniano fuse i due interdetti in uno solo, accordandolo, se richiesto entro l’anno, a qualsiasi possessore, anche se iniùstus.