Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
97/1 Scienza dell'Amministrazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2007 IV Ed., pag. 304 € </span> 217/6 La Pubblica Amministrazione Digitale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 , pag. 160 € 9,00</span> PK19 Diritto amministrativo - Nozioni essenziali<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2009 II Ed., pag. 320 € 9,00</span> 217/2maior Privacy e Pubblica Amministrazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2013 V, pag. 176 € 10,00</span> 4/3 Storia della Pubblica Amministrazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 144 € 15,00</span> 506/3 Codice del processo amministrativo MInor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIV Settembre, pag. 896 € 20,00</span> 63 Scuole di Specializzazione per le professioni legali - Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 560 € 35,00</span> 217/1maior Procedimento Amministrativo, Accesso e Privacy<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 X, pag. 224 € 18,00</span> 63/1 Scuole di Specializzazione per le Professioni Legali - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XVII, pag. 960 € 40,00</span>
O.C.S.E.
O.I.L.
O.I.N.G.
O.L.P.
O.M.S.
O.N.L.U.S.
O.N.U.
O.P.A.
O.P.E.C.
O.P.S.
O.P.V.
Obbedienza
Obbligatorietà
Obbligazione
Obbligazioni
Obblighi del datore di lavoro
Obbligo
Obiezione di coscienza
Obiter dicta
Oblazione
Occultamento di cadavere
Occupatio bellica
Occupazione
Occupazione [promozione della]
Offendicula
Offensività
Offerta
Oggetto
Oligopolio
Olografo
Oltraggio
Omicidio
Omissione
Omologazione della separazione consensuale tra coniugi
Onerato
Onere
Oneri accessori
Onerosità
Onorario
Onore
Onorificenze
Opera
Opera dell’ingegno
Operaio
Opere di ingegno del lavoratore
Opere pubbliche
Opinio juris ac necessitatis
Opponibilità
Opposizione
Opzione
Oralità
Orario di lavoro
Ordinamento
Ordinanza
Ordinaria amministrazione
Ordine
Ordini
Organi
Organismo di rappresentanza unitaria
Organizzazione internazionale
Organizzazioni
Organo
Osservatori internazionali
Ostaggio
Osterie e pubblici spacci di bevande alcooliche
Ostruzionismo
Ottemperanza
Outsourcing


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Pubblica amministrazione (d. amm.)
È l'insieme degli organi e delle attività direttamente preordinati al concreto perseguimento dei compiti o degli scopi considerati di pubblico interesse in una collettività statale.
Caratteristica fondamentale della (—) è la proteiformità, in quanto si manifesta in forme diverse e in continua evoluzione, in relazione alla varietà di compiti ad essa affidati.
La (—) si distingue sotto il profilo dell'organizzazione e quello dell'attività.
Riguardo al profilo dell'organizzazione è da porre in rilievo che la (—) è, nel contempo, entità organizzata e organizzante. Organizzata poiché deve essere strutturata secondo disposizioni di legge, per i fini predeterminati in sede politica.
Organizzante in quanto il potere organizzativo è strumentale per l'esercizio di un'azione amministrativa flessibile ed in sintonia con i fini da realizzare; ciò deriva dalla necessità di un continuo adeguamento e di una permanente integrazione dei pubblici poteri.
Sempre sotto il profilo organizzativo, nel sistema amministrativo italiano, si deve rilevare che accanto allo Stato-Amministrazione esiste una pluralità di soggetti giuridici (cd. enti pubblici) esplicanti funzioni e compiti amministrativi [Ente pubblico].
Per le cause nelle quali è parte un'amministrazione dello Stato, la competenza spetta al giudice del luogo dove ha sede l'ufficio dell'Avvocatura dello Stato, nel cui distretto si trova il giudice che sarebbe competente secondo le norme ordinarie (c.d. foro erariale).
Se la (—) è convenuta, il riferimento è al giudice del luogo in cui è sorta o deve eseguirsi l'obbligazione o in cui si trova il bene, mobile o immobile, oggetto della domanda [Petitum].
Tale foro è inderogabile ed esclusivo.