Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
509 Codice del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XIX, pag. 2080 € 50,00</span> FM201 Formulario Commentato del Processo del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 688 € 65,00</span> 248/1 Elementi di Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VIII, pag. 256 € 13,00</span> 1/2 Compendio di Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXV, pag. 432 € 20,00</span> IP1 Ipercompendio Diritto del Lavoro<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 VIII, pag. 288 € 16,00</span>
G.A.T.T.
G.E.I.E.
G.I.P.
G.U.P.
Gabinetto
Garante del contribuente
Garantismo
Garanzia
Gas tossici
Gazzetta Ufficiale
General Agreement on Tariffs and Trade
Generalità
Genitorialità
Genocidio
Genus numquam perit
Gerarchia
Gestione
Gettito tributario
Giornalismo
Giornata lavorativa
Giorni festivi
Gioventù
Girata
Giudicato
Giudice
Giudizi speciali
Giudizio
Giungla retributiva
Giunta
Giunte parlamentari
Giuramento
Giurisdizionale
Giurisdizione
Giurisprudenza
Giusta retribuzione
Giustizia amministrativa
Giustizia sociale
Giusto processo
Globalizzazione
Godimento
Governo
Grado
Graduazione dei creditori
Gratuito patrocinio
Gravame
Gravidanza e puerperio
Grazia
Gruppo
Guardasigilli
Guardia
Guarentigie
Guerra
Guida


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Qualifica (d. lav.)
Indica il livello professionale del lavoratore stabilito legalmente e contrattualmente in base al contenuto delle mansioni cui è addetto.
In particolare, la (—) esprime il tipo e il livello di una figura professionale e concorre con le mansioni a determinare la posizione del lavoratore nella struttura organizzativa dell'impresa, e quindi il suo trattamento normativo ed economico.
Il datore di lavoro ha l'obbligo di far conoscere al lavoratore, al momento dell'assunzione, la categoria e la (—) che gli sono state assegnate in relazione alle materie per cui è stato assunto, nonché, più in generale, delle condizioni applicabili al rapporto di lavoro (D.Lgs. 152/97).
L'art. 2095 c.c. individua quattro categorie professionali (ossia, quattro classificazioni che, al pari delle qualifiche, indicano il particolare regime giuridico cui il lavoratore è sottoposto ai fini del trattamento economico): dirigenti, quadri, impiegati e operai, rinviando, per l'esatta determinazione dei requisiti di appartenenza, alle leggi speciali e alla contrattazione collettiva.
Nella prassi è invalso il sistema di classificazione professionale del cd. inquadramento unico, introdotto dalla contrattazione collettiva e caratterizzato da una pluralità di livelli professionali ordinati su un'unica scala.
La (—) contrattuale consiste nel diverso livello di professionalità individuato dalla contrattazione collettiva nell'ambito delle categorie e delle (—) legali con criteri che variano da contratto a contratto.