Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span>
Maastricht
Mac Dougall
Maggioranza qualificata
Maggioranza semplice
Maghreb
Malta
Mansholt
Mansholt Sicco Leendert
MAP 2000
Marcatura CE
Marchio comunitario
Marine Science and Technology
Marshall
Mashreq
MAST
Matthaeus
MEC
Meccanismo Europeo per le Tecnologie
MED-Campus
MED-Interprise
MED-Invest
MED-Media
MED-Partenariato
MED-Urbs
MEDA
MEDA-Democrazia
Media
Mediatore europeo
Mediterranean Actions
Mediterraneo e Medio Oriente
Mercato comune
Mercato comune bancario
Mercato interno
Mercato unico
Merce
MERCOSUR
Messina
MET
Metodo comunitario
Metodo della triangolazione
Metodo intergovernativo
Microimpresa
Microstati
Minoranza di blocco
MIRIAM
MISEP
Missioni di Petersberg
MISSOC
Misura d’effetto equivalente
Misure di salvaguardia e protezione
Mitterand François
MLIS
Model scheme for information on rural development initiatives and agriculture markets
Modernizzazione dell’Amministrazione e del Personale
Monaco
Mondializzazione
Moneta scritturale
Moneta unica europea
Monetary Union Member State
Monnet Jean
Monopolio nazionale
Motivazione degli atti comunitari
Mozione di censura
Multilingual Information Society
MUMS
Mutual Information System on Employment Policies
Mutual Information System on Social Protection
Mutuo riconoscimento
Mutuo riconoscimento dei titoli di studio




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Trattato sulla fusione degli esecutivi

È il trattato firmato a Bruxelles nel 1965 che prevedeva l’istituzione di un Consiglio ed una Commissione unica per tutte e tre le Comunità europee, segnando un passo avanti nel processo di integrazione europea.
A partire dal 1957, venivano ad operare sul medesimo territorio la CEE (v.), la CECA (v.) e la CEEA (v.), rendendo spesso difficile individuare lo specifico campo di intervento di ciascuna Comunità.
I padri fondatori delle Comunità europee all’indomani della stipula dei trattati sentirono l’esigenza di giungere ad una fusione delle stesse ma le resistenze politiche degli Stati membri impedirono di giungere ad una totale unificazione.
Va rilevato che sin dalla loro istituzione il Parlamento europeo e la Corte di Giustizia sono stati istituzioni comuni alle tre Comunità.
Invece solo con il Trattato sulla fusione degli esecutivi si è giunti alla stesura di un testo definitivo che ha unificato le due Commissioni (CE ed Euratom) e l’Alta Autorità della CECA (v.) da un lato, ed i tre Consigli dall’altro. Successivamente il citato Trattato è stato abrogato dal Trattato di Amsterdam (v.); le relative disposizioni sono ora richiamate all’interno dei Trattati istitutivi mentre alcuni dei principi fondamentali, introdotti dal testo abrogato, sono stati richiamati all’art. 9 del Trattato di Amsterdam.
Alla fusione delle istituzioni, però, non si accompagnava una unificazione delle loro funzioni che restarono fondamentalmente separate. Ogni istituzione, infatti, pur essendo composta dalle stesse persone per tutte e tre le organizzazioni, operava ora come organo di una Comunità, ora come organo di un’altra.
Come chiaramente affermava l’art. 1 del Trattato sulla fusione degli esecutivi, il Consiglio unificato esercitava i poteri e le competenze in precedenza devoluti ai tre Consigli; ugualmente disponeva l’art. 9 in relazione alla Commissione Unica che sostituiva l’Alta Autorità della CECA e le Commissioni delle altre due Comunità; l’unico atto di tali istituzioni che veniva espressamente unificato dal trattato in questione era la Relazione Generale sull’attività delle Comunità che la Commissione era tenuta a pubblicare ogni anno.

Adottato
: Bruxelles, 8 aprile 1965
Entrato in vigore
: 1° luglio 1967
Ratificato
: L. 3 maggio 1966, n. 437