Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
5/2 Schemi & Schede di Istituzioni di Diritto Privato<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIV, pag. 400 € 16,00</span> 54A/5 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Civile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 368 € 17,00</span> 5 Manuale di Istituzioni di Diritto Privato (Diritto Civile)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXV, pag. 896 € 30,00</span> E1 Codice Civile Esplicato spiegato Articolo per Articolo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXIII, pag. 2336 € 47,00</span> 504/4 Codice Civile e di Procedura Civile e leggi complementari (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXI, pag. 1632 € 24,00</span>
Quadri
Qualifica
Qualificazione giuridica
Qualità
Qualità internazionali
Qualità soggettive
Quanti minoris
Quantità
Quantum
Quasi possesso
Quasi reato
Quasi usufrutto
Querela
Questionario fiscale
Questione
Questore
Questori
Quiescenza
Quietanza
Quod nullum est, nullum producit effectum
Quorum
Quota
Quotazione di borsa


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Quasi usufrutto (d. civ.)
Espressione con la quale si indica l'usufrutto, di un bene consumabile (quae ipso uso consumuntur) (art. 995 c.c.).
Nel (—) i beni che ne formano oggetto passano in proprietà dell'usufruttuario affinché questi ne possa godere. Da ciò derivano non solo notevoli differenze nella disciplina dell'istituto rispetto alle norme generali in tema di usufrutto, ma anche la qualificazione del (—) in termini di diritto di proprietà delle cose consumabili e non di diritto reale di godimento su cosa altrui.
Quanto all'obbligo di restituzione, in particolare, la legge pone a carico del quasi-usufruttuario solo l'obbligo di pagare, all'estinzione del diritto, il valore del bene sulla base della stima convenuta o, in mancanza, il valore al tempo dell'estinzione dell'usufrutto, ovvero di restituire altrettanti beni della stessa specie e quantità di quelli ricevuti.
Il contratto costitutivo del (—) ha natura consensuale e non reale.