Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span>
Tabelle di corrispondenza
TAC
TACIS
Taiex
Target
TARIC
Tariffa Doganale Comune
Tariffa Esterna Comune
Tariffa Integrata Comunitaria
Task force
Tassa di effetto equivalente
Tassazione nel paese di destinazione
Tassazione nel paese di origine
Tasso di cambio
Tasso di conversione
Tasso massimo di aumento
TDC
TDI
TEC
Technical Assistance Information Exchange
TED
Telecomunicazioni
Televisione senza frontiere
TEMPUS
Tenders Electronic Daily
Territorio comunitario
Territorio doganale comunitario
Terrorismo
Terza età
Terza fase
Terzo pilastro
Tindemans
Titoli di studio
Tossicodipendenza
Totali Ammissibili di Cattura
Trans european automated real time gross settlement express transfer system
Trans European Mobility Programme for University Students
Transfer pricing
Transito comunitario
Trasparenza delle istituzioni
Trasporti
Trattati comunitari
Trattati di adesione
Trattati di Roma
Trattato di Amsterdam
Trattato di Bruxelles
Trattato di Lussemburgo
Trattato di Maastricht
Trattato di Parigi
Trattato quadro
Trattato sulla fusione degli esecutivi
Trattato sull’Unione europea
Trevi
Triangolazione
Tribunale di prima istanza
Tribunale di primo grado
Troika
TUE
Turchia
Turismo
Tutela dei consumatori
Tutela della sanità pubblica
Tutela giurisdizionale




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
Turismo art. 3 Trattato CE

I trattati istitutivi delle Comunità europee non prevedevano alcuna disposizione specifica in merito al settore turistico: solo l’art. 2 del Trattato CEE, nell’enunciare i compiti della Comunità, includeva quello di promuovere uno sviluppo armonioso delle attività economiche e più strette relazioni tra gli Stati membri.
Il turismo, infatti, è strettamente collegato alle altre politiche comunitarie quali l’occupazione (v.), lo sviluppo regionale (v. Politica di coesione economica e sociale), la cultura (v.) ecc., per le quali sono previste basi giuridiche specifiche.
Con il Trattato di Maastricht è stata inserito per la prima volta un richiamo esplicito al turismo (art. 3, lett. u), come settore nel quale la Comunità può adottare misure per il raggiungimento degli scopi da essa fissati.
Solo a partire dagli anni ‘80 la Commissione ha cominciato a riconoscere al turismo un’importanza economica e sociale indipendente dagli altri campi d’azione comunitari, avviando un’intensa attività legislativa in collaborazione con il Consiglio, il Parlamento europeo, il Comitato economico e sociale e il Comitato delle Regioni.
Con la decisione del Consiglio del 21 dicembre 1988 n. 89/46/CEE, infatti, il 1990 è stato dichiarato “L’anno europeo del turismo”; ciò al fine di valorizzare e potenziare il ruolo che il turismo riveste nell’ambito economico e sociale, soprattutto come fonte di occupazione e di coesione economica e sociale.
Il documento più importante elaborato dalle istituzioni comunitarie è, però, il libro verde (v.) pubblicato dalla Commissione nel 1996, relativo al ruolo dell’Unione nel campo del turismo. Esso esamina le misure esistenti nell’ambito comunitario, mettendo in evidenza i vantaggi ottenuti con l’adozione di politiche comunitarie, e valutando la possibilità di realizzare una politica comune del turismo.
Sulla base del libro verde sono stati avviati alcuni programmi comunitari (v.) volti ad incoraggiare lo sviluppo del turismo (v. Philoxenia), soprattutto nelle zone europee rurali e quelle colpite da declino industriale; in questi ultimi casi i finanziamenti provengono principalmente dai fondi strutturali (v.).
Per assicurare la cooperazione nel settore del turismo, inoltre, nel 1986 è stato creato il Comitato consultivo del turismo, che attualmente comprende anche rappresentanti degli Stati membri dello Spazio economico europeo (v. SEE), avente il compito di raccogliere tutte le informazioni relative alle iniziative nazionali e comunitarie nel settore turistico, facilitandone in tal modo lo scambio e la consultazione.