Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span>
UAMI
UCLAF
UE
UEB
UEM
UEN
UEO
UEP
Ufficio comunitario dei disegni e modelli
Ufficio comunitario delle varietà vegetali
Ufficio dei marchi
Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee
Ufficio di ispezione veterinaria e fitosanitaria
Ufficio di Presidenza del Parlamento europeo
Ufficio Europeo dei Brevetti
Ufficio Europeo delle Unioni di Consumatori
Ufficio Europeo di Polizia
Ufficio Europeo per la Lotta Antifrode
Ufficio per i progetti della società dell’informazione
Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno
Ufficio statistico delle Comunità europee
Ufficio umanitario della Comunità europea
UME
Unanimità
Ungheria
UNICE
Uniforme interpretazione del diritto comunitario
Union of Industrial and Employers’ Confederation of Europe
Unione dell’Europa Occidentale
Unione doganale
Unione economica
Unione Economica Belgio-Lussemburgo
Unione Economica e Monetaria
Unione Europea
Unione Europea dei Pagamenti
Unione Monetaria Europea
Unione per l’Europa delle Nazioni
Unione politica europea
Unione tariffaria
Unità di conto europea
Unità di Coordinamento della Lotta Alle Frodi
Unità Droga Europol
Università
Urban
Uruguay Round
Uso sicuro di Internet




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
UME [Unione Monetaria Europea] artt. 105-124 Trattato CE

Processo di convergenza delle politiche monetarie (v.) degli Stati membri dell’Unione, sfociato nell’adozione di una moneta unica (v. Euro) e nell’istituzione della Banca centrale europea (v. BCE).
Il documento di base che definisce gli obiettivi, i contenuti e le varie fasi dell’unione economica e monetaria (v. UEM) è il rapporto Delors (v.). Secondo tale rapporto, scopo principale dell’unione monetaria è quello di facilitare la contabilità e le transazioni commerciali, stimolando in tal modo l’integrazione dei mercati.
Il Trattato di Maastricht, riprendendo la scansione temporale prevista dal rapporto, individuava tre scadenze per giungere, attraverso una progressiva convergenza economica, alla completa unione monetaria a partire dal 1° gennaio 1999.
La tabella di marcia per la definitiva introduzione dell’euro, stabilita a Madrid nel 1995 e confermata nei successivi Consigli europei, prevede una prima fase (che può definirsi preparatoria e che è terminata il 31 dicembre 1998), iniziata nel corso del primo week-end di maggio (1-2 maggio 1998) durante il quale sono stati scelti i paesi ammessi alla moneta unica (v. Paesi in), i membri della BCE e sono stati fissati i tassi di conversione (v.) irreversibili tra l’euro e le monete nazionali.
Il successivo periodo (v. Periodo transitorio) va dal 1° gennaio 1999 al 31 dicembre 2001. Dalla data d’inizio di questo periodo l’ECU (v.) ha cessato di esistere, è entrato in vigore l’euro, ma solo come moneta scritturale (v.), e le valute nazionali hanno cambi fissi tra loro e con l’euro. Durante questo periodo, inoltre, nessuno è obbligato ad utilizzare la nuova moneta (v. Principio nessun divieto, nessun obbligo).
L’obbligo scatterà dalla terza fase (v.) durante la quale entrerà in circolazione la moneta unica, verranno progressivamente ritirate le valute nazionali attraverso il sistema bancario e le amministrazioni pubbliche utilizzeranno solo l’euro. Dal 1° luglio 2002 (ma il termine potrebbe essere anticipato), l’euro sarà l’unica moneta legale in tutti gli Stati aderenti.