Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
200 Elementi di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 XI, pag. 256 € 10,00</span> PK14/1 Istituti Tecnici - Terzo anno Economia aziendale 1<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 II, pag. 192 € 8,00</span> PK14/2 Istituti Tecnici - Quarto anno Economia aziendale 2<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 192 € 8,00</span> PK18 Istituti Tecnici - Economia politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 192 € 8,00</span> IC2 TFA A45 (ex A017) Scienze Economico Aziendali - Teoria e Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 , pag. 752 € 30,00</span> IC1 TFA A46 (ex A019) Scienze Giuridiche ed Economiche - Teoria e Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 , pag. 816 € 32,00</span> 44/10 Manuale di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 V, pag. 464 € 23,00</span>
Haavelmo, teorema di
Haavelmo, Trygve
Haberler, Gottfried von
Hahn, Frank
Hall, equazione di
Hansen, A. Harvey
Hard money
Hard selling
Hard-ship clause
Harrod, modello di sviluppo di
Harrod, R. Forbes
Harsanyi, John
Hayek, Friedrich August von
Head hunting
Heckscher, Eli
Heckscher-Ohlin, teoria di
Hedging
Hell and heaven bonds
Hicks, John
High powered money
Hilferding, Rudolf
Hirschman, Albert Otto
Holding
Home banking
Homo oeconomicus
Hot money
Hotelling, Harold
House agency
Household economics
Human relations




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Household economics [economia della famiglia]

Teoria che ha in G. Becker (v.) il suo anticipatore e che applica l'analisi microeconomica sia alle scelte concernenti la formazione e lo scioglimento della famiglia, la procreazione e la suddivisione dei compiti nell'ambito del nucleo familiare, sia ai rapporti intercorrenti tra le famiglie e lo Stato.
Alla base della household economics vi è la concezione della famiglia come coalizione per produrre in maniera più efficiente, con un guadagno superiore al costo opportunità (v.) di restare single, beni e servizi materiali (cibo, alloggio ecc.) e immateriali (sicurezza, compagnia, affetto ecc.). L'approccio adottato dalla household economics consente di applicare alla famiglia numerosi concetti microeconomici come quello dell'utilità (v.), concepita come utilità individuale, che ciascun componente tenderà a rendere massima, e quello della teoria dei costi comparati (v.) in base alla quale ogni membro della famiglia si specializzerà nell'esecuzione di quei compiti in cui realizza una maggiore produttività relativa. L'assenza di possibili conflitti di interessi nella household economics viene data per scontata o risolta mediante il principio che G. Becker ha definito come del dittatore benevolo; mentre modelli più sofisticati descrivono l'assetto familiare come un equilibrio di strategie (v. Equilibrio di Nash).
La stessa procreazione è oggetto di attenzione della household economics la quale sostiene che il fenomeno della diminuzione delle nascite in quelle famiglie in cui le donne lavoratrici percepiscono un reddito piuttosto elevato è spiegabile in base alla legge della domanda: quando il costo sostenuto per la produzione di un bambino (costo che è misurato in termini del valore del tempo impiegato dai membri adulti della famiglia, principalmente la madre) aumenta, la domanda degli stessi diminuisce.
La household economics evidenzia anche gli effetti esplicati sul nucleo familiare dal diritto di famiglia (in particolare dalla legislazione sul divorzio), dalle strutture sociali (quali asili-nido, scuola gratuita ecc.) e dalla parità salariale (dimensione e composizione, specializzazione nelle attività nell'ambito familiare ecc.).
La household economics descrive, infine, la funzione di banca della famiglia attraverso scambi generazionali in grado di limare la ciclicità dei consumi durante il proprio ciclo vitale (v. Teoria del ciclo vitale).