Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
46/8 Compendio di Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VII, pag. 320 € 19,00</span> 516 Codice del Diritto Internazionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 992 € 34,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 207/1 Elementi di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 208 € 12,00</span> 54A/13 I Quaderni del praticante Avvocato - Diritto Internazionale Privato e Processuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 X, pag. 192 € 16,00</span> 47/6 Le Politiche dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XI, pag. 272 € 18,00</span> 47 Manuale di Diritto dell'Unione europea<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXVI, pag. 512 € 30,00</span>
Waigel
Werner
World Trade Organization
WTO




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
LX47 Lexicon di Diritto dell'Unione Europea

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario dell\'Unione Europea
WTO [World Trade Organization - Organizzazione Mondiale del Commercio]
[154 rue de Lausanne, 1211, Ginevra 21; tel.: (22) 7395111; fax: (22) 7395458 - internet: www.wto.org]

Organismo internazionale, nato in seguito allo scioglimento del GATT (v.) nel 1994, che ha il compito di sorvegliare ed influenzare lo sviluppo del commercio internazionale nel rispetto dei principi del multilateralismo e del mutuo vantaggio.
La WTO può agire anche come tribunale arbitrale internazionale, competente a dirimere tutte le questioni relative agli scambi economici internazionali sorti tra i paesi aderenti; può anche imporre misure coercitive nei confronti di quegli Stati che abbiano violato le regole generali dell’organizzazione.
La sua nascita era già prevista dagli accordi di Bretton Woods (v.) che, accanto al Fondo Monetario Internazionale (v. FMI) e alla Banca Mondiale (v. BIRS), istituiva una organizzazione interamente volta a disciplinare il commercio internazionale. L’accordo sul GATT non fu però mai ratificato anche se esso continuò ad operare come forum internazionale volto ad incentivare la progressiva liberalizzazione degli scambi economici internazionali (con ottimi risultati). Con la conclusione dell’ultima tornata di negoziati nota come Uruguay Round (v.) è stato deciso di ritornare all’originario progetto ed istituzionalizzare le consultazioni con la creazione, appunto, della WTO.
I paesi aderenti al WTO devono accettare anche gli accordi che costituiscono parte integrante dell’accordo istitutivo, tra i quali gli Accordi multilaterali sul commercio delle merci, l’Accordo generale sugli scambi dei servizi (GATS) e l’Accordo sugli aspetti dei diritti di proprietà intellettuale attinenti al commercio (TRIPs). I compiti del WTO sono più ampi di quelli del GATT essendo responsabile non solo del commercio dei beni mercantili, ma anche di beni, servizi e proprietà intellettuale.
Le estese competenze attribuite alla Comunità europea nell’ambito della politica commerciale (v.) ha reso inevitabile anche l’adesione dell’Organizzazione ai trattati istitutivi. Secondo quanto esplicitamente previsto dall’art. 4 XI dell’accordo WTO le Comunità europee sono membri originari dell’Organizzazione; i trattati istitutivi sono stati adottati con Decisione del Consiglio 22 dicembre 1994, n. 94/800/CE.