Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
44 Compendio di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XI, pag. 272 € 22,00</span> 44/3 Eserciziario di Microeconomia<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 304 € 16,00</span> 339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span>
Zaibatsu
Zaikai
Zaitech
Zecca
Zero coupon bonds
Zero growth
Zero population growth
Zoccolo duro
Zollverein
Zona di eccedenza
Zona di libero scambio
Zona franca
Zona franca industriale
Zone depresse
Zone salariali
ZPG




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Imposta straordinaria

Tributo autonomo istituito per fronteggiare necessità contingenti dello Stato o degli enti locali. Rientra, perciò, nella più ampia accezione delle entrate straordinarie (v. Finanza straordinaria).
In genere un'imposta straordinaria consiste in un nuovo tributo istituito una tantum, come per esempio:
— l'imposta straordinaria sul patrimonio (applicata in Italia nel 1947, il cui imponibile era costituito dal valore venale del patrimonio posseduto da persone fisiche e giuridiche);
— l'imposta straordinaria speciale sui veicoli a motore, autoscafi e aeromobili (applicata una prima volta nel 1974 e una seconda volta nel 1976);
— l'imposta straordinaria sugli immobili (cosiddetta ISI, applicata per il solo 1992 sui valori dei fabbricati).
Altre volte, invece, si preferisce far ricorso ad una sovrimposta (v.) o ad un'addizionale (v.), che hanno il pregio di applicarsi ad imponibili già accertati ai fini delle imposte ordinarie.