Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
14 Manuale di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXXIV, pag. 736 € 40,00</span> 61 Prima e Seconda Prova Scritta per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 800 € 59,00</span> 62 Manuale del Consulente del Lavoro <br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XV, pag. 1536 € 60,00</span> 14/2 Compendio di Diritto Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXVIII, pag. 416 € 22,00</span> 519 Codice Tributario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 2272 € 72,00</span> 519/1 Codice Tributario (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXI, pag. 1056 € 18,00</span>
F.A.O.
F.M.I.
F.P.L.D.
Facta concludentia
Factoring
Fallimento
Falsa testimonianza
Falsità materiale e falsità ideologica
Falso
Falsus procurator
Famiglia
Fasce deboli
Fascismo
Fatti notori
Fattispecie
Fatto giuridico
Fatto illecito
Fattura
Favor
Favoreggiamento
Fecondazione artificiale
Fede
Fedecommesso
Fedeltà
Federalismo
Ferie
Fermo
Festività
Festivo
Fictio iuris
Fideiussione
Fido bancario
Fiducia
Figlio
Filiazione
Financial futures
Finanziamento dei partiti
Finestra
Firma
Fiscal drag
Fiscalizzazione degli oneri sociali
Fisco
Fitto
Flagranza
Flessibilità nell’impiego di forza lavoro
Flottante
Foglio di via
Fomazione del passivo
Fondazione
Fondo comune di investimento
Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto
Fondo Monetario Internazionale
Fondo nazionale per le politiche sociali
Fondo patrimoniale
Fondo pensione
Fondo pensioni lavoratori dipendenti
Fondo perequativo
Fondo sostitutivo
Fonti del diritto
Food and Agricultural Organization
Forma del negozio giuridico
Forma di governo
Forma di Stato
Formazione continua
Formazione professionale
Formazioni sociali
Formula esecutiva
Formulari
Foro
Forum
Forza maggiore
Forze armate
Forze di pace dell’O.N.U.
Franchi tiratori
Franchigia
Franchising
Frazionamento
Free-lance
Frode
Frutti
Fumo passivo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Ricevuta fiscale (d. trib.)
Documento sul quale si attestano le prestazioni effettuate e l'importo versato dai beneficiari di tali prestazioni.
È prevista in via obbligatoria, quale strumento di controllo fiscale, per alcune categorie di contribuenti che effettuano specifiche cessioni di beni e/o prestazioni di servizi. Tali soggetti, infatti, devono emettere la (—) per tutte quelle operazioni commerciali per le quali non è obbligatoria l'emissione della fattura.
La (—) unificata, modello unico di ricevuta fiscale valido per tutte le categorie di contribuenti, deve contenere le seguenti indicazioni:
— numerazione progressiva prestampata, attribuita dalla tipografia autorizzata a stampare i suddetti modelli;
— data dell'operazione;
— ditta, denominazione o ragione sociale, ovvero nome e cognome se persona fisica, domicilio fiscale e numero di partita IVA dell'emittente, nonché l'ubicazione dell'esercizio in cui viene esercitata l'attività e sono conservati i documenti previsti dal citato decreto;
— natura, qualità e quantità dei beni e servizi che sono oggetto dell'operazione;
— ammontare dei corrispettivi dovuti comprensivi dell'imposta sul valore aggiunto.
Qualora il medesimo documento assuma la forma di fattura-ricevuta fiscale, deve contenere anche il numero progressivo attribuito dall'emittente, i dati identificativi del cliente, l'aliquota dell'imposta sul valore aggiunto applicata, l'ammontare imponibile e l'imposta relativa.
La fattura-ricevuta fiscale deve essere rilasciata a richiesta del cliente e assolve le medesime funzioni della fattura.
Le copie delle (—) vanno conservate fino al 31 dicembre del quinto anno successivo a quello dell'emissione.
Dal 21-2-1997, in seguito all'emanazione del D.P.R. 696/96, è operante la piena alternatività tra (—) e scontrino fiscale anche ai fini della documentazione delle spese sostenute.