Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span>
Raccolta del risparmio
Radice quadrata, formula della
Raggruppamenti strategici
Ragioni di scambio
Ragnatela
Ramsey, regola di
Rapporto benefici-costi
Rapporto di concentrazione
Rappresentanza Sindacale Aziendale
Rappresentanza Sindacale Unitaria
Rappresentazioni grafiche
Rata
Rating
Rational partisan theory
Rawls, John
Razionalità
Razionamento del credito
Reaganeconomics
Real balance effect
Realizzazione
Recessione
Recinzioni
Reciprocità
Reciproco
Reddito
Reddito disponibile
Reddito nazionale
Reddito permanente
Reddito pro-capite
Reddito, effetto di
Redevances
Redistribuzione del reddito
Reengineering
Reflazione
Regimi doganali
Regionale, analisi economica
Regione critica
Regione critica ottimale
Regione di accettazione
Regione di rifiuto
Regola aurea
Regola d'origine
Regola dell'elasticità inversa
Regola di Corlett e Hague
Regola di Ramsey
Regola di Tinbergen
Regolamentazione
Regressione
Regressività
Regulatory capture
Reichsmark
Relazioni industriali
Relazioni pubbliche
Relazioni umane
Rendimenti decrescenti, legge dei
Rendimenti di scala
Rendimento
Rendita
Rendita assoluta
Rendita del consumatore
Rendita di posizione
Rendita differenziale
Rendita italiana
Rendita mineraria
Rentenmark
Repo
Reporting
Reservation wage
Reserve tranche
Residual claimant
Residuo
Resistenza
Restituzione dell'esportazione
Retail price index
Rete di vendita
Reticolo
Retribuzione
Retta di bilancio
Retta di regressione
Rialzista
Ribassista
RIBOR
Ricampionamento
Ricardo, David
Ricardo-Barro, teorema di equivalenza di
Ricavo
Ricavo marginale
Ricavo medio
Ricavo totale
Ricavo unitario
Ricchezza
Ricchezza, effetto di
Ricerca di marketing
Ricerca di mercato
Ricerca e sviluppo
Ricerca operativa
Riconversione industriale
Ricorso al mercato
Riduzione d'imposta
Riforma agraria
Riforma tributaria
Rilevazione statistica
Rimessa
Rimozione dell'imposta
Ripresa
Ripresa drogata
Ripudio del debito pubblico
Rischio
Rischio di cambio
Risconto
Riserva bancaria
Riserva obbligatoria
Riserva valutaria
Riserva volontaria
Riserve ufficiali
Risorse esauribili
Risorse naturali
Risparmio
Risparmio automatico
Risparmio forzato
Risparmio pubblico
Risparmio volontario
Ristagno
Ristrutturazione
Rivalutazione monetaria
Rivitalizzazione
Rivoluzione agraria
Rivoluzione dei prezzi
Rivoluzione industriale
Rivoluzione verde
Robbins, Lionel Charles
Robertson, Dennis Holme
Robinson, Joan Violet
Robustezza
Roll-back
Rome Interbank Offered Rate
Roosa bonds
Roosa, effetto
Rostow, Walt Whitman
Roy, identità di
Royalty
RPI-X
RPT
RSA
RSU




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Impresa pubblica

Impresa il cui capitale o patrimonio sia stato conferito in tutto o in parte dallo Stato o da altro ente pubblico (v.).
Le principali ragioni che spingono alla creazione delle imprese pubbliche sono:
— la necessità di evitare la costituzione di monopoli privati nell'esercizio di quei servizi i quali debbono essere accessibili a tutti, come nel caso dell'illuminazione, dei servizi autofilotranviari e dell'approvvigionamento di acqua, energia elettrica ecc. nei centri cittadini;
— l'assunzione di iniziative che necessitino di massicci investimenti o che richiedano un enorme capitale fisso, come i servizi ferroviari, le autostrade, le telecomunicazioni;
— la necessità di raggiungere finalità extraeconomiche, come nel caso delle ferrovie, che debbono essere gestite anche per tratti non produttivi. Infatti, le linee che trasportano un numero esiguo di viaggiatori verrebbero prima o poi disattivate se l'impresa ferroviaria fosse gestita da privati.
L'impresa pubblica è esercitata mediante diverse forme di gestione:
— uffici dell'organico dell'ente con gestione a carico del bilancio dello Stato. È questa una forma poco diffusa;
azienda autonoma (v.) appositamente istituita dalla Pubblica Amministrazione. Tale azienda si giova di una propria autonomia amministrativa, finanziaria e contabile, ed è presieduta dal Ministro competente e formata da personale munito di particolare competenza;
— ente pubblico economico (EPE), che costituisce una particolare categoria di ente pubblico che opera non in regime di diritto amministrativo bensì di diritto privato.
Tali enti hanno ad oggetto esclusivo o principale l'esercizio di un'impresa commerciale; quest'ultimo costituisce compito istituzionale dell'ente ed è, di regola, strumentale per la realizzazione di interessi pubblici.
Gli EPE hanno, oltre all'autonomia finanziaria, una vera e propria personalità giuridica distinta dalla P.A., mentre di solito le aziende autonome non hanno una propria personalità giuridica. Un esempio di ente pubblico economico è costituito dall'Ente nazionale per le strade (ex ANAS);
— azionariato pubblico, con il quale si affida l'esercizio di una pubblica impresa ad un ente pubblico con la struttura di S.p.A. il cui pacchetto azionario è, parzialmente o totalmente, di proprietà dell'ente pubblico. Tali imprese sono rette e disciplinate dalle norme comuni delle società commerciali.
Il ricorso all'impresa pubblica per la fornitura di beni o servizi è andato, però, nel corso del tempo scemando, perché si è resa sempre più palese la constatazione che nell'impresa pubblica mancavano gli incentivi alla minimizzazione (v.) dei costi e al miglioramento della qualità. Ciò ha spinto ad affidare ad imprese private la fornitura di determinati servizi pubblici seguendo diverse procedure, tra le quali le più utilizzate sono: il contracting out (v.) e il franchising (v.).
In Italia, molte imprese pubbliche sono state oggetto di privatizzazioni (v.) nel corso degli anni Novanta.

Approfondimento: Le origini dell'impresa pubblica.