Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
Ragion di Stato
Rapporto giuridico
Rawls John
Razionalismo
Realismo giuridico
Relativismo etico
Relazionalismo
Repubblicanesimo
Resistenza
Responsabilità
Revisionismo
Rivoluzione
Rivoluzione giuridica
Ross, Alf
Rousseau, Jean-Jacques



A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario della Filosofia Politica
Relazionalismo

Teoria generale che considera il rapporto giuridico, ossia il rapporto fra individui che hanno reciproci diritti e doveri, il concetto centrale dell’ordinamento giuridico.
La concezione del diritto come rapporto fu scientificamente elaborata dalla scuola storica tedesca la quale, in polemica col pensiero illuministico che attribuiva il primato al legislatore (e quindi alla norma), considerava il diritto l’espressione della reale vita di un popolo, articolata appunto in rapporti.
In Italia il maggior esponente del (—) fu Alessandro Levi (1881-1953). Secondo il filosofo veneziano il diritto si estrinseca non in un rapporto del soggetto con beni destinati a soddisfare bisogni materiali (rapporto economico), né in un rapporto del soggetto stesso con una divinità o con un valore (rapporto morale), ma in rapporto del soggetto con altri soggetti vincolati da reciproci e complementari diritti e obblighi.
Il rapporto giuridico, dunque, attraverso l’incontro delle volontà dei soggetti del rapporto stesso dà vita alla norma giuridica, sia pubblica che privata.