Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 6/4 Schemi & Schede di Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIII, pag. 320 € 18,00</span> 61 Prima e Seconda Prova Scritta per Commercialista ed Esperto Contabile<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIX, pag. 752 € 59,00</span> 6/3 Compendio di Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXIII, pag. 528 € 24,00</span> 6 Manuale di Diritto Commerciale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 XXVIII, pag. 672 € 35,00</span>
G.A.T.T.
G.E.I.E.
G.I.P.
G.U.P.
Gabinetto
Garante del contribuente
Garantismo
Garanzia
Gas tossici
Gazzetta Ufficiale
General Agreement on Tariffs and Trade
Generalità
Genitorialità
Genocidio
Genus numquam perit
Gerarchia
Gestione
Gettito tributario
Giornalismo
Giornata lavorativa
Giorni festivi
Gioventù
Girata
Giudicato
Giudice
Giudizi speciali
Giudizio
Giungla retributiva
Giunta
Giunte parlamentari
Giuramento
Giurisdizionale
Giurisdizione
Giurisprudenza
Giusta retribuzione
Giustizia amministrativa
Giustizia sociale
Giusto processo
Globalizzazione
Godimento
Governo
Grado
Graduazione dei creditori
Gratuito patrocinio
Gravame
Gravidanza e puerperio
Grazia
Gruppo
Guardasigilli
Guardia
Guarentigie
Guerra
Guida


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Scissione di società (d. comm.)
Operazione di trasferimento del patrimonio di una società a una o più società preesistenti o di nuova costituzione.
L'art. 2506 c.c. opera una distinzione tra (—) in senso stretto e (—) parziale (cd. scorporazione).
Nel primo caso, una società trasferisce l'intero suo patrimonio a due o più società, preesistenti o di nuova costituzione (cd. società beneficiaria), le cui azioni o quote vengono assegnate ai soci della società scissa.
Per effetto di tale operazione, la società scissa cessa di esistere quale autonomo soggetto di diritto.
Nella (—) parziale o scorporazione, invece, una società trasferisce soltanto parte del suo patrimonio a una o più società beneficiarie, preesistenti o di nuova costituzione.
In tale ipotesi, la società che si scinde resta in vita, ma le azioni o le quote delle società beneficiarie sono attribuite direttamente ai soci della società trasferente e non al patrimonio della stessa. Per questo motivo, tale patrimonio subirà un impoverimento corrispondente alle attività trasferite.
La scissione non è consentita alle società in liquidazione che abbiano iniziato la distribuzione dell'attivo.
Gli amministratori delle società partecipanti alla (—) devono redigere un progetto di (—) e devono altresì predisporre un'apposita situazione patrimoniale redatta secondo le regole dettate per il bilancio di esercizio.