Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
506/4 Codice degli Enti Locali minor<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Ottobre 2020 V, pag. 1568 € 19,00</span> 12 Manuale di Scienza delle Finanze<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 XXIII, pag. 320 € 22,00</span> 2/2 Compendio di Diritto Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Ottobre 2020 XXV, pag. 352 € 19,00</span> 322 Concorso 1226 posti Agenzia Dogane e Monopoli - La prova preselettiva - Manuale completo per tutti i profili<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 896 € 39,00</span> 515 Nuovo Codice Penitenziario<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 III, pag. 992 + 272 € 24,00</span> 324/1 Concorso INPS 165 Profili Informatici - 3700 Quiz commentati per la preparazione alla prova preselettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 864 € 32,00</span>
R.S.A.
R.S.U.
Raccolta del risparmio
Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica Italiana
Raccomandazioni
Radiazione dall’albo
Radiotelevisione
Raggruppamento temporaneo d’imprese
Ragguaglio delle pene
Ragione sociale
Ragionevole durata del processo
Ragionevolezza delle leggi
Raid
Rapimento
Rapina
Rapporto
Rappresaglia
Rappresentante
Rappresentanza
Rappresentazione
Ratifica
Ratio legis
Ravvedimento
Reati
Reati-contratto e reati in contratto
Reato
Recesso
Recidiva
Reciprocità
Reclamo
Reclusione
Reclutamento
Reddito
Redditometro
Redibitoria
Reductio ad aequitatem
Referendum
Referto
Reformatio in peius
Regime patrimoniale della famiglia
Regione
Registro
Regolamenti
Regolamento
Regresso
Reintegrazione
Relata di notifica
Relatività del contratto
Religione
Remissione
Rendiconto
Rendita
Reo
Reperto
Repubblica
Requisitoria
Requisizione
Res
Rescissione
Residenza
Resistenza
Responsabile
Responsabilità
Restitutio in integrum
Restituzione
Reticenza
Retratto successorio
Retribuzione
Retroattività
Retrocessione
Rettifica
Reversibilità
Revisione
Revisori contabili
Revoca
Revocatoria
Revocazione
Riabilitazione
Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio
Riassunzione
Ricavi
Ricettazione
Ricevuta fiscale
Richiesta
Riciclaggio
Ricognizione
Riconoscimento
Riconvenzionale
Ricorrente
Ricorso
Ricusazione
Riduzione
Riesame
Riformatorio giudiziario
Riforme istituzionali
Rifugiato
Rimessione
Rimozione
Rimpasto governativo
Rinnovazione
Rinuncia
Rinvio
Ripartizione dell’attivo
Riparto di giurisdizione
Riporto
Risarcimento del danno
Rischio
Riserva
Riservatezza
Risoluzione del contratto
Risparmio
Rissa
Ritardo
Ritenzione
Rito
Ritorsione
Ritrattazione
Riunione
Rivendicazione
Rogatoria
Rogito
Rovina di edifici
Royalty
Ruolo


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Sconto
() bancario [contratto di] (d. civ.)
Contratto in forza del quale la banca (scontante), previa deduzione dell'interesse, anticipa al cliente (scontatario) l'importo di un credito verso terzi non ancora scaduto, mediante la cessione, salvo buon fine, del credito stesso (art. 1858 c.c.).
Questa operazione ha lo scopo di consentire allo scontatario di utilizzare immediatamente l'importo di un suo credito non ancora esigibile. L'anticipazione viene fatta dalla banca previa deduzione dell'interesse: dato infatti che il credito non è ancora scaduto, la banca deduce dal suo importo l'interesse (calcolato dal giorno dell'operazione a quello della scadenza) secondo un certo saggio (cd. tasso di sconto).
La cessione ha luogo salvo buon fine: qualora, cioè, il debitore non paghi alla scadenza, la banca può agire contro lo scontatario per la restituzione della somma anticipata.
La banca può anche scontare a sua volta il credito presso altra banca, effettuando il cd. risconto.
I crediti atti ad essere scontati possono suddividersi in tre categorie:
— crediti non cartolari, cioè non incorporati in titoli di credito (ad es. annualità dovute dallo Stato o da enti pubblici territoriali);
— crediti incorporati in titoli di credito non cambiari (ad es. assegni bancari, note di pegno);
— crediti incorporati in titolo di credito cambiari [Sconto (cambiario)].
() cambiario (d. civ.)
Operazione di sconto [Sconto bancario] avente ad oggetto cambiali (art. 1859 c.c.).
Per essere ammesse allo sconto le cambiali devono possedere i seguenti requisiti:
— devono avere natura commerciale, cioè derivare da effettive operazioni di compravendita di merci;
— devono contenere almeno due firme diverse di persone notoriamente solvibili, compresa quella del cliente della banca scontante;
— devono avere scadenza non superiore a quattro mesi;
— devono essere pagabili su piazza bancabile, vale a dire su piazza dove opera uno sportello di banca o un corrispondente abituale della banca scontante o della Banca d'Italia;
— non devono presentare clausole limitative dell'esercizio dei diritti cambiari.
Dal punto di vista tecnico-esecutivo, l'operazione di (—) si articola in tre fasi.
Nella prima fase il cliente richiedente lo (—) compila una distinta di presentazione dei titoli.
Nella seconda fase l'Ufficio Portafoglio, dopo avere accertato la regolarità formale dei titoli da scontare (requisiti essenziali, regolarità del bollo, sequenza delle girate), li trasmette al comitato di sconto per il giudizio sull'ammissibilità allo sconto.
Il Comitato di sconto compie un esame di merito dei singoli effetti e decide se accogliere o meno gli effetti oppure se accoglierne solo una parte.
La terza fase consiste nel calcolo della somma che viene messa a disposizione del cliente.
() di tratte documentate
Operazione di sconto [Sconto bancario] che ha per oggetto una cambiale tratta documentata, cioè una cambiale emessa in base ad una vendita su documenti rappresentativi di merci (art. 1860 c.c.).
La banca che ha scontato tratte documentate ha sulla merce lo stesso privilegio del mandatario finché il titolo rappresentativo è in suo possesso.