Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
339 Concorso 200 Laureati Carriera Prefettizia - Manuale per la prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 928 € 40,00</span> 337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span>
Valore
Valore aggiunto
Valore atteso
Valore attuale
Valore attuale netto
Valore centrale
Valore intrinseco
Valore lavoro
Valore vero
Valori anomali
Valori influenti
Valori mobiliari
Valuta
Valuta debole
Valuta estera
Valuta forte
Valuta libera
Valutazione dell'impatto ambientale
VAN
Vanoni, piano
Vantaggio assoluto
Vantaggio comparato
Vantaggio competitivo
Variabile
Variabile casuale
Variabile casuale continua
Variabile casuale di Gumbell
Variabile casuale discreta
Variabile casuale doppia
Variabile casuale esponenziale negativa
Variabile casuale F di Fisher
Variabile casuale Gamma
Variabile casuale indipendente
Variabile casuale ipergeometrica
Variabile casuale marginale
Variabile casuale mista
Variabile casuale multipla
Variabile casuale normale
Variabile casuale normale doppia
Variabile casuale normale multipla
Variabile casuale normale standardizzata
Variabile casuale Poisson
Variabile casuale semplice
Variabile casuale T di Student
Variabile casuale uniforme
Variabile dicotomica
Variabile dipendente
Variabile dummy
Variabile economica
Variabile endogena
Variabile esogena
Variabile esplicativa (indipendente)
Variabilità
Varianza
Varianze e covarianze, matrice delle
Variazione compensativa
Variazione equivalente
Variazioni stagionali
Veblen, Thorsten
Velocità di circolazione dei depositi bancari
Velocità di circolazione della moneta
Vendita
Venerdì nero
Venture capital
Verifica empirica
Verosimiglianza, funzione di
VIA
Via Venti Settembre
Vickrey, William S.
Vincoli di bilancio
Vincolo di bilancio
Vincolo di portafoglio
Viner, Jacob
Virginia school
Vischiosità
Visto congruità-prezzo
Volatilità




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Informazione

Complesso di notizie raccolte da un individuo per valutare la convenienza di una determinata azione.
La scelta di acquisire informazioni tendenti a ridurre l'incertezza (v.) su di una serie di variabili economiche quali prezzi, quantità scambiate di beni ecc. comporta, però, il sostenimento di un costo. Ne consegue che si rende necessario operare una valutazione di convenienza, dipendente in ultima analisi dal confronto tra l'utilità che si prevede di trarre dall'informazione e la spesa necessaria per ottenerla. Ad esempio, se un consumatore volesse acquistare un bene al prezzo minimo presente sul mercato, conoscendo soltanto l'intera gamma dei prezzi esistenti, ma non i prezzi praticati in ciascun negozio, si indirizzerebbe verso il punto di vendita nel quale vedrebbe soddisfatta la seguente disequazione:

p – pm > c

dove p è la media geometrica dei prezzi; pm il prezzo minimo; c il costo dell'informazione.
L'informazione è anche alla base delle c.d. tecniche di signaling (v.) con le quali i venditori riversano sui consumatori informazioni miranti a ridurre l'incertezza sui beni o servizi da essi offerti (ad esempio segnalazione di una maggiore durata della vita del prodotto, attraverso il rilascio di una garanzia che copra un vasto arco di tempo). In tal modo si genera nel potenziale acquirente la convinzione che il sostenimento da parte del venditore di costi supplementari implichi una maggiore qualità del bene o servizio offerto.
Altri modelli d'informazione sulla qualità di un prodotto partono dal presupposto che la stessa non è distribuita in maniera uniforme tra i venditori e i compratori. Questa situazione, che è tipica dei mercati finanziari (v. Informazione asimmetrica), comporterebbe dei vantaggi per coloro che, possedendo informazioni mirate, sono in grado di prevedere l'evoluzione del corso di un titolo a meno che tale condizione di superiorità non sia annullata dal costo sostenuto per ottenerla.
Le più recenti teorie economiche tendono a considerare l'informazione, come qualsiasi altro bene economico, una risorsa scarsa, il cui uso comporta dei costi ed hanno abbandonato l'ipotesi walrasiana di informazione perfetta.