Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
IP2 Ipercompendio Diritto Pubblico e Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IX, pag. 256 € 15,00</span> 225/2 Costituzione della Repubblica Italiana (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 II, pag. 64 € 3,00</span> 314/1 Concorso 80 Commissari Polizia di Stato - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIII, pag. 864 € 46,00</span> 2/3 Schemi & Schede di Diritto Pubblico e Costituzionale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 VIII, pag. 224 € 13,00</span> 2/4 La Costituzione a Schede<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 288 € 10,00</span> 336 12 Specialisti e 17 Dirigenti presidenza del Consiglio dei Ministri - Quiz commentati<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 656 € 32,00</span>
Zero coupon bond
Zona di esclusiva
Zona di frontiera
Zona di influenza
Zona economica esclusiva
Zona franca
Zone depresse
Zone di rispetto
Zone rifugio
Zone smilitarizzate
Zonizzazioni


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Supremazia (d. cost.)
La sovranità dello Stato si esprime sui cittadini attraverso il potere di (—) che lo Stato esercita sulla collettività.
Tale potere di supremazia può essere:
— generale: se si esprime sulla collettività indifferenziata dei cittadini prescindendo da qualità particolari del singolo e da suoi rapporti con lo Stato;
 speciale: se il potere direttivo dello Stato si esprime esclusivamente nei confronti di alcuni soggetti passivi (es.: militari, funzionari statali etc.) specificamente sottoposti a tale potere e che si distinguono dalla massa dei consociati, in quanto il loro rapporto nei confronti dello Stato presenta tre caratteri peculiari: continuità (almeno relativa) del vincolo; rapporto di preminenza (della P.A. su di essi); carattere istituzionale del rapporto stesso.
Il rapporto di (—) speciale è un rapporto delimitato, autonomo, con caratteri propri, limiti precisi e destinatari individuabili.
La (—) generale invece, ha portata molto ampia, opera automaticamente e impone precetti generali a tutta la comunità indistintamente.
Il potere di (—) speciale può far capo a tutti i soggetti pubblici indistintamente. Il potere di (—) generale invece, fa capo esclusivamente allo Stato o ad enti pubblici territoriali.