Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
506/3 Codice del Processo Amministrativo (Editio minor)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XIII, pag. 832 € 20,00</span> 345/3A 10 Esperti Banca d'Italia - Profilo C - Discipline giuridiche - Manuale per la preparazione alla prova preselettiva e scritta<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 1056 € 45,00</span> 63 Scuole di Specializzazione per le professioni legali - Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XVI, pag. 576 € 35,00</span> 4 Manuale di Diritto Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXVI, pag. 864 € 42,00</span>
S.I.M.
Salario
Salute
Sanatoria
Sanzione
Schiavitù
Scioglimento
Sciopero
Scissione di società
Scomparsa
Sconto
Scontrino fiscale
Scriminanti
Scrittura privata
Scritture contabili
Seggio elettorale
Segretario
Segreto
Semestre bianco
Semidetenzione
Semilibertà
Semipresidenzialismo
Semplificazione amministrativa
Senato
Senatore
Sentenza
Separazione
Sequela
Sequestro
Serrata
Servitù prediale
Servizi
Servizio
Sesso
Sezioni specializzate
Sfratto
Sfruttamento della prostituzione
Sgravi fiscali
Silenzio
Simulazione
Sinallagma
Sindacato
Sindaco
Sinistro
Sistema tributario
Sistemi
Soccombenza
Società
Socio
Sofferenza
Soggettività
Soggetto
Soggezione
Sollecitazione all’investimento
Sommarie informazioni
Somministrazione
Sondocrazia
Sopraelevazione di edificio
Sopravvenienza
Sospensione
Sostituto d’imposta
Sostituto procuratore
Sostituzione
Sottoscrizione
Sottosuolo e spazio aereo
Sottrazione
Sovranità
Spazio Economico Europeo
Specialità
Specificazione
Spedizione
Spese di giustizia
Sponsali
Sponsorizzazione
Stampa
Stato
Stato
Status
Statuto
Strage
Straniero
Strumenti
Studi di settore
Studio
Stupefacenti
Subcontratto
Subfornitura
Sublegato
Subordinazione
Successione
Suffragio universale
Suitas
Supercondominio
Superficie
Supplenza
Supremazia
Surrogatoria
Surrogazione
Sussidiarietà
Sussidio
Svalutazione monetaria


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Sussidiarietà [principio di] (d. amm.)
Il (—) postula che la generalità dei compiti e delle funzioni cedute dallo Stato sia conferita agli enti più vicini ai cittadini, quindi ai Comuni e, in seconda battuta, agli altri enti locali compatibilmente con le loro possibilità operative.
Questo principio è stato accolto nel nostro ordinamento, dapprima a livello di legislazione ordinaria (L. 59/1997), poi costituzionale (L. cost. 3/2001 di modifica al Titolo V, Parte II della Costituzione).
In particolare il co. 4 dell'attuale art. 118 Cost., fa assurgere a rango di principio costituzionale anche la cd. sussidiarietà orizzontale.
Per capire la distinzione tra le due forme di (—) (verticale e orizzontale) è necessario porre a confronto due commi dell'art. 118 Cost.:
— nel co. 2 le funzioni amministrative sono ripartite in senso discendente laddove si precisa che i Comuni, le Province e le Città metropolitane sono titolari di funzioni amministrative proprie alle quali vanno aggiunte quelle che possono essere conferite dallo Stato e dalle Regioni con apposite leggi (sussidiarietà verticale);
— nel co. 4, invece, sia lo Stato che gli altri enti territoriali sono invitati a favorire l'autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale (sussidiarietà orizzontale).
Ne consegue un doppio corollario: gli enti territoriali devono agire preferenzialmente tramite il coinvolgimento nell'azione amministrativa dei singoli interessati e dei gruppi sociali; e inoltre, possono intervenire solo laddove l'iniziativa privata economica e sociale non sia capace di raggiungere gli obiettivi prefissati ovvero li raggiunga a prezzo di diseconomie e inefficienze.
Dai due tipi di (—) scaturiscono diverse conseguenze pratiche. Quella verticale conduce all'affermazione di un modello decentrato di amministrazione pubblica, sotto un profilo amministrativo, e all'allargamento degli istituti di democrazia diretta sotto un profilo politico-costituzionale. La (—) orizzontale porta, invece, alla liberalizzazione delle attività private, al ritiro dello Stato dall'economia, alle privatizzazioni e alla deregolamentazione amministrativa, sub specie di delegificazione e di semplificazione.
Entrambi i tipi di (—), d'altro conto, sono componibili in un unico disegno piramidale di competenze che parte dagli individui per giungere, attraverso le formazioni giuridiche private e pubbliche intermedie, fino allo Stato.