Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
63 Scuole di Specializzazione per le professioni legali - Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XVI, pag. 576 € 35,00</span> 4 Manuale di Diritto Amministrativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 XXXVI, pag. 864 € 42,00</span> 340 Concorso Regione Lazio - Assistenti ed Esperti nei centri per l'impiego - Materie comuni ai vari profili - Teoria e Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 1344 € 42,00</span> 341 Concorsi nei Centri per l'impiego e Agenzie Regionali per il Lavoro - Manuale per la preparazione<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 800 € 34,00</span>
T.A.R.
T.F.R.
T.U.I.R.
Tassa
Tassatività
Telefax
Telegramma
Telelavoro
Televendita
Tempo
Tempus regit actum
Tendenza a delinquere
Tentativo
Tenuità del fatto
Termine
Termine ragionevole del processo
Territorialità della legge penale
Territorio dello Stato
Terzo
Testamento
Testimonianza
Testo unico
Tipicità
Titolarità
Titolo
Tolleranza
Traditio
Transazione
Translatio judicii
Trapianto di organi
Trascrizione
Trasformazione di società
Trasparenza
Trasporto
Trattamento dei dati personali
Trattamento di fine rapporto
Trattativa privata
Trattative
Trattato
Trattazione della causa
Tribunale
Tributo
Truffa
Tutela


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
T.A.R. [tribunale amministrativo regionale] (d. amm.)
Organo di giustizia amministrativa di primo grado, istituiti con L. 1034/1971. Sono venti, uno per ciascuna Regione, con sede nel capoluogo regionale; in nove Regioni sono state istituite anche sezioni staccate. Ogni (—) è composto da un presidente e da almeno cinque magistrati amministrativi regionali che sono reclutati con concorso pubblico; essi concorrono a formare, a seguito della L. 186/1982, un unico personale di magistratura amministrativa.
La nomina, la carriera, le funzioni e le altre vicende concernenti i magistrati del TAR, nonché l'organizzazione ed il funzionamento del Consiglio di Presidenza della giustizia amministrativa sono regolate dalla legge 182/1986, così come sensibilmente modificata dalle disposizioni recate dagli artt. 13-21 della legge n. 205/2000.
I (—) hanno tre diverse specie di competenza:
— una giurisdizione generale di legittimità (artt. 2, 3 e 4 L. 1034/1971): ha ad oggetto atti lesivi di interessi legittimi. I (—) possono solo annullare l'atto illegittimo, ma non possono riformare né sostituire l'atto annullato;
— una giurisdizione eccezionale di merito per materie tassativamente determinate dalla legge (art. 26 L. T.A.R.): l'atto è sindacato non solo sotto il profilo della legittimità ma anche sotto il profilo della convenienza e dell'opportunità. Ne consegue un ampliamento dei poteri di cognizione, di istruzione e decisione del giudice, che può annullare l'atto per motivi di legittimità o per vizi di merito, riformarlo in tutto o in parte, sostituirlo con un altro da esso stesso formato. Tra le materie di giurisdizione di merito del (—) l'ipotesi più importante, è quella del cd. giudizio di ottemperanza;
— una giurisdizione esclusiva nelle materie tassativamente determinate (art. 7 L. e artt. 33 e 34 del D.Lgs. 80/1998, così come modif. dalla L. 205/2000).