Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
337 Concorsi nelle Camere di Commercio - Manuale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 IV, pag. 768 € 36,00</span> 311 Concorso 30 Consiglieri Parlamentari della Professionalità Generale (C01) Camera dei Deputati - Quiz commentati a risposta multipla per la prova selettiva<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 400 € 28,00</span> PK14/4 Il Codice per l'esame di Stato di Economia Aziendale...in tasca<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 688 + 96 € 12,50</span> 347 44 Funzionari promozione culturale Ministero Affari Esteri (Ripam - MAECI) - Manuale delle materie specialistiche<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1120 € 45,00</span> 332 35 Funzionari Contabili Amministrazione Penitenziaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2018 , pag. 1104 € 42,00</span>
Y-efficiency
Yellow dog contract
Young, piano




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Isoquanto

Termine, introdotto nella teoria dell'impresa da R. Frisch (v.), con il quale si indica la curva che rappresenta la quantità di prodotto ottenibile con diverse combinazioni di fattori produttivi (v. Fattori della produzione).

Vedi grafico
.

Nell'ipotesi di impiego di due fattori produttivi, l'isoquanto è dato dai punti del piano ottenibile dalla seguente funzione di produzione (v.)

@

dove è una data quantità del bene producibile, supposta costante, x1 e x2 la quantità dei due fattori utilizzati.
Se su un diagramma riportiamo due fattori produttivi (ad es. terra e lavoro) è possibile ottenere un isoquanto, dato dalle diverse combinazioni A, B, C, D dei due fattori, che danno la stessa quantità di prodotto.
Questa curva, così come le curve di indifferenza (v.) nella teoria del consumatore, è convessa verso l'origine degli assi: infatti, se si vuole diminuire la quantità di uno dei fattori produttivi, lasciando tuttavia inalterata la produzione globale, occorrerà aumentare la quantità impiegata dell'altro fattore produttivo.
Il rapporto in base al quale si fissa il mix di fattori produttivi prende il nome di saggio tecnico di sostituzione. Esso determina l'inclinazione dell'isoquanto: è quindi negativo come il saggio marginale di sostituzione (v.) di cui rappresenta l'omologo dal punto di vista dell'impresa.
Ovviamente, a diversi livelli di produzione corrispondono diversi isoquanti; più bassa è la produzione, più vicino all'origine è l'isoquanto.