Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
200 Elementi di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 XI, pag. 256 € 10,00</span> PK14/1 Istituti Tecnici - Terzo anno Economia aziendale 1<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 II, pag. 192 € 8,00</span> PK14/2 Istituti Tecnici - Quarto anno Economia aziendale 2<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 192 € 8,00</span> PK18 Istituti Tecnici - Economia politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 III, pag. 192 € 8,00</span> IC2 TFA A45 (ex A017) Scienze Economico Aziendali - Teoria e Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 , pag. 752 € 30,00</span> IC1 TFA A46 (ex A019) Scienze Giuridiche ed Economiche - Teoria e Quiz<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2016 , pag. 816 € 32,00</span> 44/10 Manuale di Economia Politica<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2015 V, pag. 464 € 23,00</span>
K di Cambridge
K%
Kahn, Richard
Kaizen
Kaldor, Nicholas
Kalecki, Michal
Kanban
Kantorovich, Leonid Vitalenich
Keiretsu
Kennedy round
Keynes, effetto
Keynes, John Maynard
Keynes, piano
Keynesiani
Keynesismo bastardo
Keynesismo idraulico
Kibbutz
King, effetto
Klein, Lawrence Robert
Knapp, G. Friedrich
Knight, Frank Hyneman
Knock-out price
Know-how
Knowledge workers
Kolchotz
Kolmogorov-Smirnov
Kombinat
Kondrat'ev, Nikolaj Dmitrevic
Konzern
Koopmans, Tjalling
Kornai, Janos
Krugman, Paul
Kulaki
Kuznets, Simon




Se hai apprezzato il nostro dizionario online, puoi acquistare
582 Nuovo Dizionario Economico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Economico
Kaldor, Nicholas
(Budapest ,1908 - Cambridge, 1986)

Economista inglese di origine ungherese. Formatosi culturalmente alla London School of Economics, università in cui svolse anche attività didattica, dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale si trasferì a Cambridge, dove sarebbe diventato docente di economia (1966-1976).
Il suo itinerario scientifico vide l'attraversamento di due fasi. La prima, improntata al neoclassicismo (v. Neoclassici), in cui spiccano l'elaborazione del famoso teorema della ragnatela (vi è equilibrio se la curva dell'offerta è meno elastica di quella della domanda) e le teorie sull'economia del benessere (v.). La seconda fase, che può essere definita della concretezza, in cui, aderendo alla dottrina keynesiana (v. Keynes) lavorò soprattutto sui nessi intercorrenti tra progresso tecnico, sviluppo economico e distribuzione del reddito.
Kaldor ricoprì importanti incarichi in seno ad organismi internazionali (Commissione Economica dell'ONU per l'Europa dal 1947 al 1949) e fu consulente economico di paesi come Cile, Ceylon, Ghana, Turchia, Iran, Venezuela, Austria.