Dizionario Giuridico    Dizionario Economico    Dizionario di Contabilità e Finanza    Dizionario del Condominio    Dizionario di Diritto Canonico ed Ecclesiastico    Dizionario dell'Unione Europea    Dizionario Storico-Giuridico Romano    Dizionario Storico del Diritto Italiano ed Europeo    Dizionario della Filosofia Politica    Dizionario di Scienze Psicologiche   
Caricamento immagini in corso...
loading
TF16/1A TFA Insegnante di Sostegno Infanzia e Primaria<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 II, pag. 720 € 36,00</span> TF16/1B TFA Insegnante di sostegno - Nella scuola secondaria di I e di II grado<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 II, pag. 736 € 36,00</span> C101 KIT Codice Civile esteso (CM1) + Codice Penale esteso (CM3)<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 , pag. 2368 + 1824 € 170,00</span> CM1 Codice Civile Esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2019 VIII, pag. 2368 € 88,00</span> CM3 Codice Penale esteso<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >Settembre 2019 VIII, pag. 1824 € 82,00</span> 333 Concorso 50 Assistenti Parlamentari alla Camera<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 736 € 35,00</span> 526/4 La prova di INGLESE per i concorsi nella scuola<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 320 € 24,00</span> 324 Concorso INPS 2020 - 3650 Quiz commentati per la preparazione alle prove preselettive e oggettivo-attitudinali dei concorsi INPS<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 , pag. 816 € 32,00</span> 40/1 Compendio di Organizzazione aziendale<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 VI, pag. 192 € 18,00</span> OP9 Codice del Nuovo Condominio Operativo<br><SPAN STYLE='font-size:7pt;' >2020 V, pag. 1280 € 79,00</span>
U.E.
U.I.L.
U.N.E.P.
Ubriachezza e intossicazione da alcool
Udienza
Ufficiale
Ufficio
Uguaglianza
Ultrapetizione (o ultra petita)
Ultrattività della legge
UNICEF
Unione e commistione
Unione Europea
Unioni civili
Unità produttiva
Universalità
Università
Urbanistica
Usi
Uso
Usucapio libertatis
Usucapione
Usufrutto
Usura
Usurpazione
Utile
Utilità sociale
Uxoricidio


Tutte le voci sono tratte dal Nuovo Dizionario Giuridico

A
B
C
D
E
F
G
N
O
P
Q
R
S
T
H
I
J
K
L
M
U
V
W
X
Y
Z
Consulta gratuitamente i nostri dizionari:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dizionario Giuridico
Usi
() aziendali (d. civ.)
Hanno il valore di mera prassi aziendale e, difettando del carattere della generalità, trovano applicazione solo all'interno della specifica organizzazione aziendale. Si tratta, invero, di usi cd. negoziali e cioè di prassi adottate nei confronti dei lavoratori nell'ambito di una azienda, che non possono avere alcun valore di fonte del diritto, potendo tutt'al più costituire uno strumento di interpretazione del contratto e di integrazione della volontà dei contraenti.
() bancari (d. banc.)
Regole e procedure che integrano e disciplinano l'effettivo svolgimento dell'attività bancaria, soprattutto laddove non esiste una specifica normativa di riferimento.
In passato assumevano notevole importanza nella regolamentazione dei rapporti tra le banche e tra queste ed i propri clienti. Molti (—) hanno poi trovato una organica formulazione con la diffusione delle norme bancarie uniformi predisposte dall'associazione di categoria, l'ABI.
Il D.Lgs. 385/93 (Testo Unico bancario) ha proibito il rinvio agli (—) per ciò che concerne gli obblighi di pubblicità a carico delle banche.
() civici (d. amm.)
Consistono in quei diritti di natura civica (pertanto indisponibili) di godimento che si esplicano in varie forme (pascolo, semina, legnatico, selvatico, macchiatico, pescatico) a favore dei membri di una collettività. Essi possono anche gravare su beni privati, nel qual caso presentano la natura di diritti reali limitati su cose altrui [Diritti (soggettivi)].
L'ordinamento vigente, contrario alla permanenza degli (—) risalenti ad epoche remote specialmente su fondi di proprietà privata, in quanto impeditivi di un più redditizio sfruttamento, ha disposto la liquidazione degli (—), istituendo speciali Commissari regionali per la liquidazione degli (—).
() normativi (d. civ.)
Costituiscono fonti del diritto [Consuetudine].
Essi concorrono ad integrare la disciplina del contratto nelle materie non regolate dalla legge o da regolamento.
Le parti sono tenute, infatti, a quanto è determinato dall'accordo e a tutte le conseguenze che ne derivano secondo la legge o, in mancanza, secondo gli (—) e l'equità.
() negoziali (d. civ.)
Sono pratiche generalizzate degli affari; essi, quindi, hanno un'applicazione costante e generalizzata in un dato luogo o settore di affari.
Ai sensi dell'art. 1340 c.c., gli (—) negoziali o clausole d'uso s'intendono inseriti nel contenuto del contratto salvo che risulti che essi non siano stati voluti dalle parti.
Gli (—) negoziali, quindi, trovano applicazione senza che occorra la prova che le parti li abbiano conosciuti e accettati; tuttavia si ritiene che essi abbiano la natura di clausole contrattuali e non normative.
() interpretativi (d. civ.)
Il ricorso agli (—) interpretativi costituisce un criterio sussidiario di interpretazione del contratto. L'art. 1368 c.c., infatti, per l'interpretazione delle clausole ambigue richiama gli (—), ovvero ciò che si pratica nel luogo in cui il contratto è stato concluso o, se una delle parti è un imprenditore, nel luogo in cui è la sede dell'impresa.